Utente 161XXX
Buongiorno mi chiamo Fabio e scrivo dalla provincia di Rovigo, il problema riguarda mia sorella, ha 21 anni ed è allergica al pelo di qualsiasi animale, cani, gatti, conigli.... ha un'immediata reazione cutanea tipo bollicine ed arrossamenti che le provocano un prurito insopportabile, è quindi costretta a lavarsi con acqua corrente immediatamente e disinfettarsi le mani e le braccia. Mi rifiuto di credere che nel 2010 non ci sia un rimedio per un problema simile, una crema, una terapia o non saprei... insomma per concludere le vorrei regalare un cagnolino e in queste condizioni è impossibile. P.s. il problema si accentua con l'arrivo della stagione estiva.. Grazie per l'attenzione e buona giornata a tutti! :)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio signore,
il vero rimedio è evitare l'esposizione... e lo sarà sempre. Mettere un cane in casa a sua sorella, per quel che riferisce, non è affatto una buona idea, dal momento che le creerebbe un problema e la condannerebbe all'assunzione di farmaci.
Cordialmente,