Utente 101XXX
Salve,
ho 32 anni e porto gli occhiali dalla primissima infanzia nella quale ho curato anche problemi riguardanti l'ambliopia.

Sono sia astigmatico che miope.

Lavoro con il computer tutto il giorno e la vista si affatica parecchio.

Da un certo periodo di tempo (non riesco al momento quantificare),
nei primissimi istanti appena dopo il risveglio, ho difficoltà nel focalizzare
gli oggetti vicini. Controllare messaggi al telefono cellulare senza occhiali diventa una impresa. Ho notato che in queste circostanze gli occhi hanno la tendenza ad uno strabismo convergente. Con un leggero sforzo, modificando magari la distanza, o la posizione, svegliandomi meglio, riesco ad eliminare questo problema e il problema apparentemente sparisce per il resto della giornata senza nessun problema.

Ho fatto una autodiagnosi di strabismo filmandomi nel fissare una fonte di luce e il riflesso è allineato, così come l'occhio non cambia posizione nel test alternato fissando un oggetto.

Da cosa potrebbe essere dovuto? Potrebbe essere un cattivo allineamento del punto focale degli occhiali che con il tempo sta portando a questo problema?

Oppure è tutto normale e non dovrebbe destare preoccupazioni?

Consigli, oltre ovviamente ad una visita oculistica?

Saluti,
Alessandro
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
caro alessandro
penso le sia utile effettuare una valutazione ortottica con esercizi ortottici periodici...
sta lavorando un po' troppo