Utente 366XXX
Buona sera, mi rivolgo a voi per avere un consiglio, ho da un anno circa, una macchia bianca lunga 2 mm e larga 1 mm sul glande, vicino all'uscita dell'uretra. Questa macchia nel corso dell'anno è rimasta immutata senza crescere nè diminuire, nè mi ha mai dato alcun tipo di fastidio, assenza di bruciore, prurito, o qualsivoglia. Circa 10 giorni fa ho fatto vedere questa macchia al mio medico che ha detto essere una infiammazione che va curata con bidet con bicarbonato e passare due volte al giorno Travocort crema. i 10 giorni sono passati oggi e la macchia è ancora la, forse diminuita forse no, se si cmq molto poco. Ora cosa mi consigliate di fare?
Continuo con questa crema? o forse il medico si è sbagliato?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

semplicemente forse il medico cui fa riferimento non è un dermatologo-venereologo, al quale rivolgendo la vostra futura attenzione,le saprà, con tutta probabilità, dire che quello di cui lei è affetto non è probabilmente un "fungo" (vista la terapia impostatale) ma è qualcosa di ben altro:
le diagnosi più dirette variano, dal Lichen sclerosus in fase incipiente fino alla vitiligine passando per molto altro ancora.

un anno è un tempo sufficiente per decidersi ad effettuare la visita venereologica che le sto consigliando.

nel frattempo forse sarà meglio sospendere tutte le "terapie".

cari saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la celere risposta che mi ha fornito, ha decisamente ragione sul fatto che debba andare da un dermatologo ma ero stato consigliato da mia madre di chiedere prima al medico generale, anche se secondo me bisognava andare direttamente da colui che è specializzato in questo genere di problemi. e poi le volevo chiedere un'ultima cosa, approfittando della sua gentilezza. Se non è un fungo ma lichen o vitiligine, si può curare o si deve eliminare?
Grazie anticipatamente per la vostra risposta, Buona sera
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
conosce il detto: "non mettiamo il carro davanti ai buoi?" sicuramente si.. stia tranquillo esegua la visita e se vorrà mi faccia sapere, sapendo che esitono terapie specifiche per le citate patologie.

Saluti.
Dott. LAINO, Roma
[#4] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottor laino, Oggi sono stato dal dermatologo per far controllare la macchia, era come aveva detto il medico, solo un infiammazione, la macchia era rimasta ma presto se ne andrà da sola con il cambio naturale di pelle e non è più necessario applicare la crema. Grazie per la vostra gentilezza, arrisentirci