Utente 161XXX
Non immaginavo che entrare sul sito con l'inscrizione di mio figlio avrebbe portato al spostamento della mia domanda precedente in pediatria.Comunque la domanda e la seguente: valutando i valori delle analisi di sangue e urine, rapportato alla storia clinica che questa volta andrò a descrivere, pensate che possa essere il dubbio di un infarto miocardico fondato, o non ci sono i presupposti?
Un anno fa al incirca mio figlio(25 anni) si presento presso il pronto soccorso di un ospedale,per motivi di ipocondria, accompagnato da un parente.In seguito fu sottoposto ad due visite specialistiche di cui un electrocardiograma con esito blocco di branco destro, e la visita psichiatrica con valutazione conclusa con una proposta di ricovero nel Sdpc.A distanza di qualche ora dalle due visite , risulta ricoverato in via volontaria nel reparto indicato. In seguito gli viene proposto di sottoporsi al trattamento, lui rifiuta la puntura non essendo informato sul tipo di medicina a cui sottoposto, e in seguito inizia un calvario, per lui.Viene legato a letto e gli viene somministrato il Tavor.Rimane legato fino al giorno dopo la mattina al cambio turno.Nella notte mentre si trova legato gli viene somministrata una puntura di Entumin.
La mattina dopo averlo slegato gli fanno il prielievo di sangue dove si riscontrano i valori anomali sottodescriti.
Ora il nuovo medico di famiglia visionando la c. clinica ci ha riferito il sospetto, se cosi fosse sono preoccupata se questo potrebbe creargli dei problemi?
Scuzate ma per mancanza di ulteriore tempo non posso inserire i valori adesso.
Per chi voglia darmi una risposta gli trova nella postazione precedente, che poi e stata spostata in pediatria.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Con il numero di iscrizione di questo consulto non riesco ad accedere a nessun consulto spostato in pediatria per cui non è possibile rispondere senza riscrivere i dati mancanti.
Completi la richiesta di consulto per avere una risposta.
A disposizione per ulteriori consulti.
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per l'intervento,altrimenti non avevo modo di completare i dati.
I valori del sangue:
globuli rossi 5,65(4,70-6,10)
emoglobina 17,2 (14,0-18,0)
ematocrito 30,4(42,0-52,0)
VCMedio 89,2 fl (85,0-99,0)
MCH 30,4 (27-31)
MCHC 34,1(33,0.37,0)
RDW 11,3(11,5-14,5)
PIASTRINE 363,0(130,0-400,0)
MPV 6,4 (7,2-11,1)
PDW 16,2 (14,0-18,0)
PIASTRINOCRITO 0,23 (0,10-0,40)

GLOBULI BIANCHI 7,71 (4,0-10,00)
NEUTROFILI 63,9
LINFOCITI 25,2
MONOCITI H 9,5
EOSINOFILI 1,2
BASOFILI 0,4

VES 15 (0-20)

GLICEMIA 62(60-110)
AZOTEMIA 28 (15-50) CREATININA 0,9( 0,6-1,3)
AMILASI 42 (30-130)
FOSFATASI ALCALINA 39 (30-115)
ASPARTATOAMINOTRASFERASI 37 (2-50)
ALANINA 18 (2-59)
CREATINCHINASI H 1439(24-180)
LATTICO DEIDROGENASI 185 60-220
GAMMA GT 12 ( 3-50)
BILIRUBINA TOTALE 0,9 (0,2-1,2
BILIRUBINA DIRETTA 0,1 (0,0.0,5)
COLESTEROLO 141
TRIGLICERIDI 60 (10-175)
COLESTEROLO hdl h 59 uomini> 35
colesterolo ldl 70,0 < 130
calcio 10,1 ( 8,2-10,4)
fosforo inorganico 4,6 (2,5/5,0)
magnesio 1,9 (1,7/3,0)
sodio 142,0 (135,0-145,0
potasso 4,7
cloro 101
colesterolo hdl H 59

Urine
giallo paglierino
aspetto torbido
glucosio 0
ph 6,0
chetoni 0
proteine 20
bilirubina 0,0
emoglobina 0,03
urobilinogeno 0,2
nitriti negativo
peso specifico 1021
leucociti 500
numerosi leucociti
rare emazie
rare cellule alcuni batteri

Vi ringrazio tanto.

[#3] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010


Più questi:

albumina 56 in % (55,6-66,1) 4,67 g/dl (4,00-4,80
alfa 1 4,2 (2,9-4,9) H 0,35 (O,20 -0.30)
alfa 2 10,0 (7,1-1,8) H 0,85 (0,50-0,80)
beta 1 5,4 ( 4,7-7,2) H 0,45 (0,30-0,50)
beta 2 6,4 (3,2-6,5) H 0,53 (0,20-0,50)
gamma 17,8 (11,1- 18,8) H 1,48 (0,80-1,30)

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Dagli esami risulta alterato solo la CPK che pero' è un valore che si altera anche in caso di importante sforzo muscolare ed il suo semplice rialzo (in assenza di altri enzimi più specifici del cuore) puo' frequentemente non essere segno di patologia cardiaca.
A disposizione per ulteriori consulti
[#5] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore,

A distanza di quanto tempo dal evento si possono verificare gli enzimi specifici?
E possibile riscontare'le tuttora?
Grazie


[#6] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Alcuni enzimi si normalizzano dopo 5-7 giorni. Il fatto pero' che transaminasi e LDH fossero normali rende poco probabile un infarto.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie , stiamo meno preoccupati a questo punto.
Se ho capito bene gli enzimi, volendogli verificare adesso a distanza di quassi un anno, sarebbe inutile. Giusto?
GRAZIE
[#8] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie , stiamo meno preoccupati a questo punto.
Se ho capito bene gli enzimi, volendogli verificare adesso a distanza di quassi un anno, sarebbe inutile. Giusto?

Mi chiedo da cosa dipendessero allora i valori cosi alti del CPK?
Non ha mai fatto nessun tipo di sport.
Ci sono ulteriori indagini più specifiche e sensibili, ché potrebbe consigliarmi di farli fare?

Grazie
[#9] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Non per quando riguarda la mia branca specialistica.
Saluti
[#10] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Ok, e stato molto gentile.Grazie
[#11] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Salve, oggi ha appena eseguito un electtrocardiograma,con la seguente risposta:
-ritmo sinusale, moderato ritardo di attivazione ventriculare dx.
Si consiglia di eseguire Cpk e mioglobina,eseguire ECG. dinamico.

frq 62, PR 231,QRSD 112,QT 340,QTc 345,
ASSE P 53,QRS 252, T 57

Non so se devo preoccuparmi o non e niente di chè?

grazie

[#12] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
In base ai dati da lei riportati non mi pare sussistano indicazioni ad eseguire gli esami richiesti.
Saluti
[#13] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, staremo più tranquilli sicuramente,almeno finché arrivano le risposte delle analisi di sangue.

Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Salve,

Oggi abbiamo ritirato le analisi del sangue, alcuni valori sono anomali, mentre il CPK e tornato nei limiti normali e 190.
quello che non quadra e il valore PCT 0,209 su (0,2-0,44)e MPV 6,9 (9,1-12,3)
Alcuni degli altri valori verso il limite basso,mentre altri verso alto, però immagino che non serve inserirli.

Una cosa invece che devo dir Vi e chieder Vi scusa nello stesso tempo, e di aver sbagliato la lettura del referto cardiologico del anno scorso,che conteneva su un foglio separato la seguente: emiblocco at sin+ bbdx incompleto.

Per favore fatte mi sapere le Vs. oppinioni.
Grazie