Utente 161XXX
BUongiorno, scrivo per il mio ragazzo che si rifiuta di consultare un medico, nell'ultima settimana ha la sensazione di sentire un peso all'altezza dal cuore, lo sento respirare profondamente quasi a prendere aria, fatica a dormire perchè quando si sdraia dice di "sentire" i battiti del proprio cuore. Sono molto preoccupata; ha 39 anni, fa regolarmente sport (corsa 3 volte la settimana + palestra + trekkin + calcio) pesa 78KG, è "in forma" beve pochissimo caffe, non fuma non beve alcolici. Nei primi gg pensavo fosse un po di ansia dovuta allo stress, ho preparato un composto di ignazia, 44, gilsenium, passiflora; gli ho dato la melatonina pensando che aiutarlo a riposare potesse far bene, ma ora non sono piu convinta di nulla e sono molto preoccupata; Lo scorso anno nello stesso periodo aveva avuto fenomeni di "pressione alta" avevamo fatto tutti i controlli ed era risultato tutto a posto. Grazie infinite in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Che ci sia indicazione almeno ad una visita cardiologica con ECG è ben chiaro anche a Lei. Quello che è più difficile è convincere un paziente recalcitrante a sottoporsi ad esami o visite mediche!
Purtroppo con questo mezzo non è possibile fare diagnosi nè tantomeno consigliare terapie, tocca a Lei convincere il Suo ragazzo che un semplice colloquio con un medico che già conosce e di cui ha fiducia (magari un suo amico)potrebbe migliorare la sua qualità di vita.
Cordiali saluti