Utente 161XXX
Buonasera, sono un uomo di 49 anni, pratico una discreta attività fisica, da quattro anni soffro di ipertensione che curo con Tareg 160 mg, da un mese circa ho iniziato ad avvertire una certa irregolarità del battito cardiaco, e più precisamente ho iniziato ad avvertire un battito a vuoto a intervalli irregolari, accompagnati a volte da un senso di costrizione toracica. Stò uscendo da una situazione di forte stress, può avere un qualche significato?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
lo stress fisico o mentale che sia, è senza dubbio condizione favorente la comparsa dell'extrasistolia, ossia di battiti precoci cardiaci, spesso del tutto benigni e comunque non correlabili a malattie organiche. Effettui per sicurezza una visita cardiologica con ECG, una rassicurazione orale vale sempre più di un consulto on line.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr. Martino,sono in attesa di una visita cardiologica ma ciò non avverrà prima di luglio (purtroppo), a quanto pare questi sono i tempi di attesa, anche privatamente non sono riuscito a trovare una data più decente. La ringrazio per la Sua cortesia, Le auguro buone cose.