Utente 161XXX
Buonasera volevo chiedere un consulto riguardo il mio problema, prima di tutto mi scuso per il mio possibili linguaggio non appropriato, non sono un esperto su codesta terminologia. Tornando a me, ho un problema riguardante la sensibilità, ho fatto una visita andrologica e sono stato sottoposto all'intervento di frenulotomia, solo che, invece di avere il glande e la corona meno sensibili, essi sono rimasti tali e in più la zona del frenulo è diventata più sensibile; a questo punto mi chiedo: è possibile che cambi qualcosa con il tempo?
Inoltre ho trovato un metodo al quanto rudimentale che pare abbia risultati, tenendo il glande aperto qualche ora al giorno posso diminuire la sensibilità del glande e della corona? E per quanto riguarda la zona sottoposta all'operazione?

Grazie per le future risposte. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che le è capitato non è così inusuale e generalmente con il tempo questo aumento della sensibilità post-intervento tende ad essere attenuato.

Ne riparli comunque con il suo chirurgo.

Un cordiale saluto.