Utente 125XXX
Gentili medici,
il giorno 17 giugno mi sottoporrò ad un intervento di orchidofissazione del testicolo sx + orchiectomia e collocazione di protesi omolaterale al testicolo dx ( atrofico dal 2008 post torsione ).
Chiedo se tutto andrà per il meglio se possono bastare 10 giorni di convalescenza in quanto il giorno 27 giugno partirò per le ferie al mare.
Inoltre vorrei sapere se dopo questo intervento sono necessari dei contolli e quali ( spero di no ) problematiche possono insorgere nel post operatorio.....
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ùtutto questo lo deve chiedere al suo chirurgo.
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dott. Cavallini,
in un suo precedende consulto mi diceva che solitamente bastano 3-4 giorni di relativo riposo per questo tipo di intervento
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
un contro è il fissaggio un conto è la collocaziopne della protesi. Tutt' altra cosa.
http://www.medicitalia.it/consulti/Urologia/101233/Sara-la-volta-buona
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
ok grazie
[#5] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Egr.dottore,

ho parlato oggi con l'urologo che mi opererà....mi è stato detto che per il doppio intervento sono necessari 7-8 giorni di convalescenza mentre per il solo fissaggio del testicolo 3-4 giorni di relativo riposo.
Mi ha rassicurato anche sul fatto che la prostatite che mi perseguita ormai da un anno non incide sul buon esito dell'intervento......è daccordo?
A questo punto le chiedo se è consigliabile la collocazione della protesi e quali possano essere le eventuali conseguenze di una infezione della stessa e se questa può ripercuotersi anche sul testicolo sx.......quello che mi sta più a cuore è riuscire ad avere un figlio.....cosa che causa questa brutta prostatite mi sta rendendo la cosa difficile.
Spero inoltre questo intervento oltre a darmi una tranquillità mentale con il testicolo fissato non vada ad intaccare la mia fertilità....
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Su tutto sono d' accordo.
[#7] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore approfitto della sua cortesia per chiederle un parere riguardo alla collocazione della protesi.......siccome vorrei tanto avere un figlio.....da circa 6 mesi sto provando......è consigliabile aspettare a collocare questa protesi per evitare rischi di infezioni........?
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se la signora ha meno di 35 anni aspetti altri sei mesi prima di fare esami, che il 40% dei nbbabbi ha spermiogrammi alterati ed il 20% delle coppie infertili ha esami ok. Tranquillo.