Utente 147XXX
Salve soffro di granuloma anulare da esattamente 10 anni.
Si presentano come macchie enormi marroni, e si trovano sui miei fianchi.

Non avendo voluto fare la biopsia da piccolo (per paura...) adesso mi ritrovo con queste chiazze chiaramente brutte da vedere.

C'è una cura per farmele passare (anche facendo la biopsia ovviamente?)?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E' un problema essenzialmente esteico, perche' dal punto di vista funzionale non comporta alcun disturbo, ne' e' necessaria alcuna terapia. A giudizio del suo Medico, o di uno Specialista che possa visitarla, a volte sono di aiuto i cortisonici ad azione locale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  


dal 2010
Quindi dovrei farmi una biopsia, giusto?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se ritenuta utile da chi ha potuto visitarla direi di si'.
Cordiali saluti
[#4] dopo  


dal 2010
Grazie per la risposta, un'ultima domanda...
Basta una semèplice pomata per togliere questo granuloma anulare che nel tempo di 10 anni si è espanso molto?
Quante applicazioni si dovrebbero fare?
Poi queste pomate danno effetti collaterali tipo gonfiori, rusch, ecc?
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Come gia' le ho scritto, i cortisonici ad azione locale possono aiutare. Tempi e modalita' di somministrazione debbono pero' essere stabiliti dal suo Medico.
Cordiali saluti