Utente 137XXX
salve,
nel mese di novembre 2009 sono stato operato di ernia inguinale (operazione riuscita senza alcuna complicanza).

nonostante siano passati parecchi mesi non mi sento ancora "guarito" al 100%.
avverto ancora alcuni fastidi nella zona della ferita (all'interno) sopratutto se cammino molto, se faccio attività fisica o se alzo pesi.
è normale questa cosa? sarebbe utile evitare determinate attività? o sono sintomi "normali" e posso svolgere qualsiasi attività?

ringraziando, porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il termine fastidio andrebbe precisato. Si tratta di dolore o di altro? In ogni caso, in linea di massima, in teoria dopo un' ernioplastica non sono previste limitazioni di attivita' fisica.
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
è un dolore che sento non sulla superfice cutanea ma + in profondità . fortunatamente è abbastanza lieve però volevo capire se è un qualcosa di normale dopo l'operazione che ho avuto e se è consigliaglibile evitare determinati sforzi
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Se si tratta di dolore, in effetti le nevralgie dopo ernioplastica sono possibili e nella stragrande maggioranza dei casi si risolvono da sole nel giro di alcuni mesi. Nei restanti casi esistono diverse opzioni terapeutiche da considerare.