Utente 155XXX
Salve, questo è il fatidico momento della tintarella!
sono una ragazza di 23 anni, ho una carnagione piuttosto chiara! vivo in una citta di mare e quindi quando c'è il bel tempo vado al mare. e arrivare come tutti gli anni ad agosto essendo ancora pallidi è quasi un colmo!
ad esempio ieri faceva molto caldo e sono stata dalle 15 alle 18 sdraiata sotto il sole, mettendo una protezione 6 con accelleratore di abbronzatura e ho messo più volte un olio per il corpo, anche se so che non si fa! Ma ho conosciuto tante persone che l'hanno usato riuscendo ad abbronzarsi! invece il mio risultato è stato... NULLA. non ho neanche cambiato colore, non mi sono neanche arrossata, cosa che i miei amici stando sotto l'ombrellone e con una protezione superiore a 20 si sono scottati!

come mai io in 3 ore sotto il sole non ho preso nenanche un pò di colere???
cosa posso fare per rimediare?? almeno per riuscire a torgliere il colorito pallido dal mio corpo!!!
spero che possa dirmi qualcosa che mi aiuti
grazie mille
arriverderci

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
ovviamente sarebbe utile una valutazione del suo fototipo , ma le dico subito che alla base di una corretta elioesposizione vi è anche una adeguata fotoprotezione.
Abbandoni gli acceleratori selvaggi e assuma magari per bocca integratori specifici (in farmacia ne può trovare parecchi, ma è meglio siano consigliati dal dermatologo curante) e cominci una regolata esposizione con buoni prodotti con filtri elevati.
Vedrà che la sua pigmentazione sarà forse meno "esplosiva" ma più persistente, sicura e duratura nel tempo.
Cordialità