Utente 160XXX
buonasera a tutti....una domanda sul preservativo....si dice sempre che il corretto uso del preservativo includa il fatto che si debba indossare prima della penetrazione poichè iniziare senza potrebbe essere pericoloso x le perdite pre-eiaculatorie...dunque conseguentemente ne deduco che se indossato fin dall'inizio il preservativo,queste perdite o qualsiasi altro tipo di "liquidi",anche se emessi,non costituirebbero pericolo vista la protezione del preservativo.....ma io dico....non è possibile che nonostante ci sia una buona erezione,questo liquido possa ugualmente uscire dalla base del preservativo??? Che ne pensate?? O è del tutto impossibile?? grazie...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

valida rigidità , preservativo ben "calibrato" e questo suo problema è un "non problema".
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore...sono sicuro che la taglia sia quella giusta....per validà rigidità cosa intende precisamete?? Cioè,per tutto il rapporto non è facile mantenere una erezione vigorosa continuata....ad esempio quando mi capita di cambiare posizione,mi capita di perdere un po' di rigidità,anche se nn moltissima,per poi riprenderla subito...credo sia normale....rappresenta un problema??? Spero di no perchè sennò credo saremmo quasi tutti a rischio!!!
[#3] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Dott. mi può cortesemente rispondere appena può? Grazie....

P.s. le riporto una risposta letta sul sito Comodo.it..."il portale dei preservativi":

"Bisogna cambiare preservativo se si ha una perdita dell'erezione o si può aspettare di riottenerla tenendo su quello che si sta già usando?"


..."Non è necessario cambiare il preservativo in caso di perdita di erezione se quando l'erezione si ripresenta il preservativo risulta calzato correttamente"...


Che ne pensa?
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Penso che sia tutto molto chiaro!

Se il preservativo risulta calzato, le eventuali modeste e fisologiche perdite di rigidità parziale, durante un rapporto sessuale penetrativo, non costituiscono un problema.
[#5] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
cioè vale a dire che anche se si perde in modo modesto e parziale l'erezione dalla base del preservativo non può uscire nulla durante il rapporto....no??
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il preservativo è un buon metodo anticoncezionale con tutti i limiti del caso e della situazione ( tempo di applicazione, possibile lacerazione, possibile fuoriuscita di liquido alla base....)
In linea di massima i suoi dubbi potrebbero sembrare eccessivi,
cari saluti
[#7] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio....il fatto è che davo per scontato che il preservrtivo,messo fin dal'inizio del rapporto,fosse un metodo sicuro....la mia domanda era solo per scrupolo.....mentre ora mi accorgo che la fuoriuscita del liquido dalla base durante il rapporto, nonostante un'erezione accettabile,non è così raro.......ho capito male??
[#8] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Allora...buongiorno a tutti i medici....vi spiego in breve la mia situazione....ho rapporti con la mia ragazza ovviamente sempre protetti con preservativo dall'inizio alla fine del rapporto....e x maggiore sicurezza esco sempre prima di eiaculare.....abbiamo controllato il preservativo sempre ed era tutto ok.....solo che oggi siamo al 42esimo gg di ciclo e ancora niente...e lei ha solitamente cicli che variano dai 27 ai 31 e solo a gennaio le durò 34gg (..innanzitutto devo precisare che è sotto esame è stressata...in piu il cambio di stagione forse?? Che ne sò....) cmq noi abbiamo la coscienza a posto....l'unica cosa che mi può far pensare,ma nn so nemmeno sicuro che sia successa (forse è la paranoia che mi ci porta) è che al 20gg di ciclo abbiamo avuto un rapporto prottetto ed ad un certo punto ci siamo fermati xk sentivo che ero vicino all'eiaculazione....e poi dopo un minuto circa abbiamo ripreso fino all'eiaculazione. (avvenuta 5-10 minuti piu tardi).....ecco non vorrei che quando ci siamo fermati,senza che me ne accorgessi si uscita una goccia....e che quando abbiamo riiniziato il rapporto,con la penetrazione (lei era sopra me) sia colata giù e sia uscita dalla base......(cmq io avevo un erezione accettabile quando ci siamo fermati x poi riprenderla in pieno e concludere il rapporto),cioè teoricamente il preservativo era aderente,sennò di certo non potevo fare quella posizione!).....che mi dite? E' una possibilità realistica? grazie

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Le ripetiamo quello che già le abbiaamo scritto:

"Se il preservativo risulta ben calzato, le eventuali modeste e fisologiche perdite di rigidità parziale, durante un regolare rapporto sessuale penetrativo, non costituiscono un problema."

Per i ritardi della sua ragazza bisogna ora sentire in diretta il suo ginecologo.
[#10] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore...quello che io avuto in effetti può descriversi come una modesta e fisiologica perdita di rigidità parziale...quindi dovrei star tranquillo....vuole dire che anche se si presentano queste parziali perditedi erezione parziale le eventuali perdite,non possono uscire dal preservativo,vista la sua comunque buona aderenza anche nei momenti di parziale rigidità? La ringrazio ancora..
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esatto!

Poi naturalmente il "grado" della perdita "parziale" di rigidità e l'eventuale non aderenza del preservativo all'asta del pene è lei solo che la deve valutare in diretta e nessun altro può "purtroppo controllargliela" sul momento o no!!
[#12] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
salve....stamattina (14esimo gg di ritardo circa) alle 12.30 (lei nn ha nemmeno fatto colazione,non sò se può esser utile) abbiamo effettuato il test di gravidanza Clearblue digitale ed è risulato nel display elettronico "non incinta"....lo posso definire attendibile,visti tutti questi giorni di ritardo? grazie
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Senta il ginecologo in diretta ; è la cosa più saggia da fare.
[#14] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
come devo fare?? grazie
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Deve sentire in diretta il suo ginecologo di fiducia!