Utente 161XXX
Gentile Dott. Corcelli,
se posso permettermi, vorrei farle una domanda che mi perseguita da una settimana.
Premetto che mi vergogno di parlarne con il mio medico perchè essendo
piuttosto ipocondriaca, ormai tendo a vergognarmi a fargli domande, perchè
dice che mi preoccupo sempre troppo.
Il problema è questo: la settimana scorsa sono andata nella toilette di un
ristorante: per pulire le mie parti intime ho usato una mia salvietta intima
che inavvertitamente aveva appena sfiorato la maniglia della porta della
toilette, e poi con la stessa mi sono pulita una mano e ho cambiato
l'assorbente interno (con applicatore).
Solitamente sono molto maniacale riguardo all'igiene, ma ero presa dalla
fretta.
Ora ho molta paura di aver contratto qualche infezione e quella che mi
spaventa di più ovviamente è l'HIV.
E' possibile che ciò sia accaduto?
Convivo con il mio ragazzo e a febbraio 2010 avevamo entrambi fatto il test
HIV che è risultato negativo per entrambi, ero ovviamente sollevata e ora
per una mia distrazione sono di nuovo nel panico.
La prego di scusarmi per il tempo che Le ho rubato.
Rimango in attesa di una Sua gentile (e celere, se possibile) risposta.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

la ringrazio di avere seguito la mia indicazione a postare su questo sito la sua domanda.
Per il futuro, le chiedo di non rivolgersi a me personalmente, non perché non ne sono lusingato, ma perchè vi sono anche altri validi colleghi disponibili a rispondere.

Non deve preoccuparsi, non ha corso alcun rischio di contagio da HIV per un motivo principale: il virus HIV non resiste a lungo nell'ambiente esterno.
Anche nel caso che la maniglia della porta sia stata toccata da un soggetto sieropositivo le cui mani siano state contaminate dal virus solo eventualmente sporche di materiale biologico.

Tranquilla!

Storia dell'AIDS
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=119197

modalità trasmissione HIV
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=58099

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente!
Ho preso buona nota di quanto mi ha scritto.
Cordiali saluti