Utente 161XXX
salve. il mio è un caso clinico parecchio strano, ed spero non grave!
grave perchè continuo ad non riprendermi dopo un fatto che vi spiegherò ed ad avere strani disturbi che voglio capire..
-a inizio marzo un rapporto a rischio con persona sconosciuta(non so il suo stato di salute)
- il giorno dopo faccio un anamnesi ed corro in reparto malattie infettive dell'ospedale per richiedere una profilassi post-esposizione HIV che mi concedono (combivir+kaletra)
-dopo 4 giorni la interrompo autonomamente perchè mi fa stare malissimo per effetti collaterali che non vi spiego.
-faccio test HIV 1/2 p24 30-60-90 giorni tutti negativi(escludo quindi HIV)
-ho avuto una fortissima depressione/ansia che era più una demenza per 3 mesi circa, mi sembrava di essere un down, che comunque porto ancora sintomi neurologici (devo sforzarmi a ricordare cosa ho fatto l'altro ieri e non mi ricordo cosa ho fatto domenica, devo chederlo alla persona che sta con me per ricordare!!, in piu...ho come la sensazione di non sentirmi le gambe ed alcune parti del corpo al tatto, mi devo concentrare per sentire il tatto!!)
-faccio tipizzazione linfocitaria per curiosità ed sorpresa CD4+ 550 ed CD8+ alti rispetto la norma
-il mio medico mi dice che lo stress provoca alterazioni linfocitarie.
-ho tutto il giorno un cavolo di strano fischio perenne in testa tipo che ho preso una bastonata!
-io ho sempre avuto una forte allergia in primavera/inizio estate,sono allegico alle graminacee e fieno(rinite+rincoglionimento+starnutti) che devo assumenre Telfast(per la allegia) per 2 mesi quasi, ma STRANAMENTE non ho avuto neanche 1 giorno di allegia!!!!!!!!??????????????eppure mia madre starnutta dalla mattina alla sera ed i bollettini allergologici sono in zona rossa per le mie spore!!!
-inoltre non RIESCO A STARNUTTIRE!!!!!!mi viene da starnuttire, tiro dentro l'aria per starnuttire, ed come di incanto mi blocco ed non starnuttisco!!!
-inoltre, uno strano bruciore/rigonfiamento in zona linfonodi occipitali persistente..

-DOMANDA: CHE CAVOLO MI E' SUCCESSO????? terapia citotossica che mi ha distrutto il sistema neurologico o immunologico???che devo fare??
per il mio medico di famiglia sto bene...si...lo sa lui...come mi sento...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Caro signore,
è chiaro che l'allergia debba essere l'ultima delle preoccupazioni. Lasci perdere i linfociti.
Dal momento che i Suoi problemi attuali sono di carattere neuropsichiatrico, Le consiglio di rivolgersi al neurologo e allo psichiatra.
Cordialmente,