Utente 152XXX
Gent.mo dottore,

da ieri mattina ho accusato un improvviso e forte attacco allergico che mi provoca difficolta respiratorie nasali, con conseguente infiammazione del cavo orale, lacrimazione degli occhi e calore sul viso.

Negli anni passati non avevo mai sofferto in maniera così accentuata tanto da non dover mai ricorrere a medicinali. Ieri tuttavia ho dovuto fare ricorso a degli antistaminici. Essendo uno studente fuori sede l'unico parere che ho ricevuto è stato quello del farmacista il quale mi ha consigliato di prendere un formistin 10mg al mattino ed uno alla sera. Sul libretto informativo c'è scritto che la dose raccomandata è di una compressa al giorno.. cosa faccio seguo le istruzioni o posso prenderne tranquillamente due?

Inoltre per attenuare il fastidio alla gola provocato dalle difficolta respiratorie posso prendere qualcosa o non serve?

La ringrazio in anticipo. Buona giornata e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
L'assunzione di due compresse al giorno di Formistin non dovrebbe dare disturbi se non una buona sonnolenza. Consideri che potrebbe essere sufficiente anche una sola compressa al giorno, e che esistono altri presidi terapeutici da associare all'antistaminico (ma dovrebbe prescriverli un medico).
Il fastidio alla gola probabilmente deriva dal dormire a bocca aperta, per cui una terapia adeguata della rinite dovrebbe risolvere il problema.
Saluti,