Utente 161XXX
salve sono un uomo e vi scrivo perchè sono molto preoccupato per mia moglie anni 28!lei ha iniziato a sentirsi male a settembre del 2009 con brividi di freddo ..dolori articolari diffusi.,sudorazione abbondante decimi di febbre serali max.37 e mezzo E diarrea 3 o a volte .cosi ha fatto un day hospital in malattie infettive a novembre da cui è risultata essere affetta da mononucleosipregressa i valori erano questi epstein barr igg 180<10 epstein barr igm 15<20.è stata tutto questo tempo male cosi il mese scorso al cutugno ha effettuato un nuovo day hospital in malattie infettive dove gli fanno tutte queste analisi e tutte nella norma EMOCROMO CON FORMULA .,ESAMI AUTOIMMUNITà ANTI NUCLEO.,ANTI CELLULE PARIETALI GASTRICHE.,ANTI MUSCOLO LISCIO.,ANTI MITOCONDRIO.,HIV 1 E 2 NEGATIVO .,celiarchia.,EPATITI TUTTE NEGATIVE.,BRUCELLOSI NEGATIVA.,TOCSOPLASMA.,CITO.,ROSOLIA POSITIVE SOLO LE IGG..TIPIZZAZIONE LINFOCITARIA .,ELETTROFORESI SIERICA.,IMMUNOGLOBULINE IGA.,IGG.,IGM.,BETA 2 MICROGLOBULINA .,FERRITINA E SIDEREMIA TUTTE NEGATIVE COSI AL CUTUGNO NON HANNO POTUTO FARE UNA DIAGNOSI CERTA IPOTIZZANO ''POSTUMI MONONUCLEOSI'' O FORSE QUALCHE PICCOLO VIRUS NON IDENTIFICATO O UN PROBLEMA REUMATOLOGICO AUTOIMMUNITARIO MA LE ANALISI SONO NEGATIVE IN QUEL SENSO ANCHE LA VES 15<20 REUMA TEST NEGATIVO .INOLTRE è STATA SOTTOPOSTA AD ECOGRAFIA ADDOME TUTTI GLI ORGANI NELLA NORMA.,RAGGI TORACE RIPETUTI 2 VOLTE OK! DALL'ECOGRAFIA AI LINFONODI SONO APPARSI PERò LINFONODI INFIAMMATI TESTA.,COLLO .,ascelle .,INGUINE RISULTATI SUBCENTIMETRICI E REATTIVI e lei continua a NON SENTIRSI MAI BENE STA QUASI SEMPRE A LETTO DA SETTEMBRE 2009' HA SEMPRE QUESTI DOLORI ARTICOLARI DIFFUSI.,TONSILLITE ANCHE dopo PENNICILLINE DISTURBI INTESTINALI ORMAI CRONICI E DECIMI DI FEBBRE MAX 37 E 2 37 E 5 E ALLO SFOGO DI FEBBRE HA COME DELLE MACCHIETTE ROSSE SPARSE HO ANCHE CONSULTATO UN EMATOLOGO MA SOTTO A QUEL PROFILO VISTO LE ANALISI NEGATIVE E LINFONODI INFIAMMATI CI DICE DI STARE TRANQUILLI LO SPERO!!!.,MIA MOGLIE DICE CHE TALMENTE CHE LE FANNO MALE I LINFONODI DELLA TESTA LE VENGONO I CONATI DI VOMITO .A VOLTE HA ANCHE NAUSEA E VOMITO IN POCHE PAROLE SI SENTE UN MALESSERE GENERALE COME UNA SORTA DI INFLUENZA CON DECIMI CHE NON VA MAI VIA .SINO ADESSO MI ERO TRANQUILLIZZATO PENSANDO A ''POSTUMI DELLA MONONUCLEOSI'' MA PROPIO IERI HO RITIRATO ANCHE IO LE ANALISI DELL'EPSTEIN BARR DOVE RISULTO POSITIVO AGLI ANTICORPI IGG 580<20 IGM 2<20 SOLTANTO CHE IO MI SENTO BENISSIMO A PARTE QUALCHE LIEVE DISTURBO INTESTINALE E MAI AVUTA FEBBRE O FEBBRICOLA ...MIA MOGLIE INVECE I SUOI RISULTATI SONO IGG 150<20., IGM 5<20 IL MEDICO HA NOTATO CHE LE SUE IGG FLUTTUANO SPESSO! DOTTORE MI RIVOLGO A VOI COME ULTIMA SPIAGGIA SPERO PRENDIATE A CUORE LA NOSTRA SITUAZIONE VISTO ANCHE LA SUA GIOVANE ETà E SE C'è BISOGNO POTETE CONSIGLIARE A MIA MOGLIE ANALISI PIU APPROFONDITE .,IN QUANTO è UN ANNO CHE GIRIAMO DAI MEDICI .,ANALISI SENZA UNA DIAGNOSI CERTA VI PREGO CON IL CUORE AIUTATECI! GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, un apregressa mononucleosi, se recente, può dare quelche "strascico" anche dopo qualche mese.Ha eseguito analisi per celiachia,tiroide (TSH,Ft4 ,Ft3) ed anticorpi antitireoglobulina ed ab-antiperossidasi etc?Analisi delle urine ? TAS con tampone faringeo? Visita odontoiatrica? E' sicuramente da approfondire e da non sottovalutare. Potrebbe essere un problema di semplice risoluzione, ma và trovato.
Cordiali saluti e rimango a sua disposizione.