Utente 162XXX
Buongiorno egregi dottori,

sono una ragazzo di 23 anni, regolarmente fidanzato da 1 anno (senza rapporti occasionali, di cui ho paura) e ho un piccolo problema. Stamattina, ho praticato la masturbazione (la pratico fin dallo sviluppo senza problemi), ma al momento dell'eiaculazione, per la prima volta lo sperma era color rosa, segno della presenza di consistenti tracce di sangue. Sono un po' preoccupato dal momento che non ho mai sofferto di alcun problema alle vie urinarie, eccezion fatta per un periodo (metà Settembre 2007 - metà Gennaio 2008) in cui ho sofferto di coliche renali che hanno richiesto il mio ricovero per una settimana. Alla fine ho espulso il calcolo che mi ha provocato una piccola lesione nell'uretra dovuta al passaggio di quest'ultimo, rimarginatasi nel tempo. Oltre allo sperma color rosa, l'unico altro sintomo è un leggerissimo fastidio, come se qualcosa avesse grattato le pareti della parte finale dell'uretra. Ho letto diversi consulti, ma in molti casi erano presenti anche altre patalogie. Prima di rivolgermi ad un urologo o ad un andrologo, potreste farvi un idea in merito al mio problema? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prima cosa che mi viene da pensare e',ovviamente,uno stato flogistico dello apparato uro-genitale e/o la presenza di renella.Altro,da questa postazione mediatica non si puo' dire e rimandiamo tutto alla visita specialistica.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Spett.le Dr. Izzo,

la ringrazio per la celerità nella sua risposta, ritengo che possa essere proprio la renella la causa di questo fastidio che, dal momento dell'atto, si è ripresentato in più momenti. Prenoterò al più presto una visita specialistica e la aggiornerò se ci saranno ulteriori sviluppi. La ringrazio per la cortese attenzione e le auguro un buon proseguimento di giornata. Cordiali saluti