Utente 703XXX
Buongiorno.
A breve eseguirò raggi ad un dente per verificare se è stato risolto un infezione. Volevo sapere se i raggi esauriscono il loro effetto nel momento in cui vengono eseguiti o lascianno dei residui.
Sono alla ricerca di una gravidanza e, al fine di non creare danni al feto, mi chiedevo se devo far passare giorni o settimane dal momento in cui eseguo i raggi e un possibile concepimento.
Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Hesham Almolla
24% attività
0% attualità
8% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
se è in procinta di concepimento meglio evitare esami radiografici, i danni da radiazioni usati a scopo diagnostico non creano problemi, ma le prime cellule del feto soo vulnerabili, lo scopo è precauzionale, del resto deve aspettare solo 15 giorni circa fino a quando arrivano le sue mestruazioni allora può fare la radiografia al dente nei due tre giorni del mestruo dove non ci sarà ovulo da fecondare.
[#2] dopo  
Utente 703XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la tempestiva risposta.
Da quel che mi dice, quindi, sarebbe sufficiente fare i raggi durante il periodo mestruale e non ci dovrebbero essere effetti in caso di concepimento nei 15 gg successivi?
[#3] dopo  
Dr. Hesham Almolla
24% attività
0% attualità
8% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
esatto