Utente 156XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni. Ho avuto dei rapporti con una ragazza, precisamente tre in tre giorni consecutivi (non ho MAI eiaculato).
Il suo ciclo dura intorno a 33 giorni (non è molto regolare) e l'ultima volta è iniziato il 15 maggio. Le cose che più mi fanno preoccupare sono:
-i giorni dovrebbero essere quelli più fertili (intorno al 31 maggio);
-nell'ultimo rapporto ho notato che c'era un liquido (quasi sicuramente pre-eiaculatorio) alla fine del preservativo, vicino all'anello, ma dentro il preservativo, non fuori;
-ieri mi ha detto che gli ha iniziato a dar fastidio il fumo di sigaretta (lei fuma qualche sigaretta al giorno, ma questo fastidio può essere provocato secondo me anche dall'ondata di caldo che si è abbattuta da un paio di giorni sulla nostra zona).
Ho paura soprattutto che il liquido sia uscito fuori dal preservativo in tutt'e tre i rapporti (magari sfilandosi di qualche centimetro, anche se ho usato dei preservativi di spessore doppio e stretti, modello Defensor, non dico la marca per evitare pubblicità) e sia venuto a contatto con i suoi organi genitali.
Ho fatto di tutto per evitare il contatto (petting vestiti e senza toccare direttamente le parti intime, mi sono lavato le mani con alcool e due-tre volte con il sapone ogni volta che avevo paura di avere le mani sporche, ecc.)
La prego mi dia un parere specialistico. Non posso rivolgermi a nessun altro. Dove vivo non esistono psicologi e non si sa nemmeno cosa sia il consultorio. La prego mi rassicuri. Sono giorni che sono terrorizzato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
rischio di gravidanza indesid4erata pressochè nullo. Cerchi nel consultorio più vicino un spazio giovani per contraccezione che non la lasci con l' anima fra i demntio. Vale la pena spostarsi creda.
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta. Quindi posso stare abbastanza tranquillo. Pensandoci forse quel liquido alla fine del preservativo era solo il lubrificante del preservativo stesso. Spero che non sia successo nulla. Grazie mille ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
tolga l' abbastanza, stia tranquillo. Mi raccomando vada al consultorio.
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Ok, troverò il modo di andarci. Grazie ancora!!!