Utente 162XXX
Buongiorno, in seguito ad uno spermiogramma fatto a marzo 2010,con diagnosi di oliagoastenoteratoospermia (2% forme normali), l'andralogo ha prescritto a mio marito una serie di esami dei quali vi riporto l'esito. In attesa dell'appuntamento con l'androlo vorrei avere un vostro parere, stiamo cercando una gravidanza da c.a. 2 anni, lato mio non hanno trovato nulla di anomalo.

-Marzo 2010 Mappa Cromosomica Cariotipo Maschile 46 xy normale
-Aprile 2010 Uroflussometria: Valori uroflussometrici ai limiti inferiori della norma, utilizzo minimo del torchio addominale
-Aprile 2010 Ecocolordoppler scrotale: Varicocele sx II grado. Normale vascolarizzazione arteriosa dei didimi bilateralmente. Dilatazione del plesso pampiniforma di sx assocoiata a reflusso patologico basale intermittente
-Maggio 2010 Ecografia Prostatica Transrettale:Presenza di fini calcificazioni per probabili pregressi processi fisiologici. No immagini tipiche che evidenzino patologia in atto. Vescicole seminali in sede, nessuna dilatazione dei dotti eiaculatori ne dei dotti deferenti bilateralmente.
-Giugno 2010 Spermiocultura:Positiva per escherichia coli
Spermiogramma: Volume 2,5. PH 7,8. Viscosita normale. Coagulazione presente scarsam. Liquefazione completa. Spermatozoi per ml 6000000.
spermatozoi totali 15000000. Cellule rotonde della linea germinale 500000/ml. Leucociti <500000/ml. Agglutnazione assente. Pseudoagglutinazione assente. Motilità dopo 60 min Progr. rapida 0%, progres. non ret 10%, motilità non progr. 30%
Motilità dopo 120 min.Progr. rapida 5%, progres. non ret 15%, motilità non progr. 20%
Forme normali 3%
Test capacitazione: spermatozoi recuperati 500000 con motilità Progr. rapida 50%, progres. non ret 30%, motilità non progr.0%. Forme normali 5%. Campione valido per ICSI

Lo scorso anno abbiamo avuto una gravidanza esitata poi in aborto alla 5 settimana. La situazione è brutta come sembra??? Può valere la pena tentare un intervento al varicocele?? (abbiamo entrambi 34 anni).
Vi ringrazio molto per l'attenzione e per il Vostro servizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,lo spermiogramma e' francamente deficitario,ma lo era anche al momento del concepimento poi esitato in aborto...Sulla opportunita' della correzione del varicocele, solo una visita andrologica,che Suo marito avrebbe dovuto gia' fare,puo' dare un giudizio diagnostico e prognostico.Da questa postazione mediatica,sia in caso di ICSI che di ricerca di una gravidanza naturale,con o senza la correzione eventuale del varicocele,consiglierei di eseguire gli esami ormonali e di genomica molecolare (AZF e CFTR).Ci aggiorni in merito,se ritiene,dopo la visita presso un andrologo con documentata competenza nel campo della fisiopatologia della riproduzione.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, vi farò avere notizie nei prossimi giorni a visita fatta.
[#3] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno,

Mio marito ha provveduto a fare la visita di controllo dall'androlo c/o un centro di PMA.
con nostra grande sorpresa il problema al varicele sembra essere una delle cose meno importanti da trattare ora, nel senso che dopo aver valutato tutti gli esami fatti ha diagnosticato un'infezione che secondo lui sarebbe la causa principale dei 2 spermiogrammi così carenti.
Di seguito il referto:

Si presenta a visita di controllo 2 spermiogrammi con esito di oligostenoteratospermia, pregressa disuria e pollachiuria attualmente in regressione.

Spermiocultura positiva per E.Coli
Uroflussometria: flusso ipovalido (Q max 20 ml)
Eco TR: esiti fisiologici prostatici con grossolane calcificazioni periuretrali, volumetria totale 26 ml, non ectasia delle vescicole seminali ne dei dotti bilat. vescica nella norma
Eco doppler scrotale varicocele sx II grado
EO: prostata di volumetria modicamente aumentata(+) non dolente. Testicoli bilaterali mobili non dolenti lieve ectasia del plesso venoso peritesticolare sx alla manovra di valsavia

Si consiglia:ciproxin 500 2 al di per 7 gg
Permixon 320 1 al di per 2 mesi
Fertylor 1 al di per 3 mesi
Dicoflor 60 1 al di per 15 gg
Rivalutazione fra 4 mesi con spermiocultura e spermiogramma

Solo dopo la terapia si potà pensare ad eventuale intervento.
Per tutta la durata della terapia antibiotica rapporti protetti e visita di controllo per me.
Mi farebbe piacere avere il Vostro parere in merito.
Grazie per l'attenzione
Cordialmente