Utente 162XXX
Salve,
vorrei un consulto in merito ad un ernia inguinale diagnosticata alla mia bimba di 3 anni, mi hanno consigliato di intervenire per eliminare quest'ernia congenita. Premetto che la mia cucciola non ha nè dolore nè fastidio, solo un ringonfiamento sporadico sul lato sx delle grandi labbra. Vi chiedo secondo voi è il caso di far subire un intervento alla piccola? E' vero che lasciandola lì potrebbe provocare "danni" all'ovaio? Attendo risposta. Grazie mille!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gent.ma

le ernie nei piccoli pazienti sono di natura congenita, cioè nascono con loro e difficilmente si richiudono spontaneamente.

nelle signorine la presenza di comunicazione tra il dotto peritoneo vaginale di Nuck e il grande labbro vaginale mette in comunicazione il contenuto pelvico, come ovaie, tube etc etc.

il nostro consiglio chirurgico è quello di procedere con l'intervento in struttura possibilmente pediatrico-chirurgica dove di routine si consumino questi interventi.

ci tenga informati.


è normale che non vi sia dolore o algia in generale.
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille Dr. Cutrupi,
la celerità della sua risposta, mi ha permesso ieri di programmare l'intervento per venerdì con più consapevolezza e convinti che la strada che abbiamo deciso di percorrere è quella giusta. Non le nascondo che sono in ansia, ma penso sia normale; spero vada tutto ok, le farò sapere.
Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
in bocca al lupo...

l'ansia scompare subito, stia tranquilla.