Utente 139XXX
Buongiorno dottore.sn una studentessa di 23 anni ,studio farmacia e mercoledi ho un esame e sono un po stressata. mi sn un po preoccupata per alcuni battiti forti che sento.sn battiti irregolari,cioe nn so come spiegarli ma per un momento sento come se il cuore da un battito cosi forte da fermarsi.ho pensato che si trati di un extrasistole.li averto sopratuto qn non favccipo attivita o quando studio o penso agli studi.non fumo,non bevo e faccio pc sport.volevo andare dal mio medico pero nn i e possibile perche vivo lontano dalla casa.dott ti prego mi puoi spiegare come devo agire in tali situazioni.sn molto spaventata.grazie in anticcipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile studentessa,
l'ansia da stress fisici o emozionali, è spesso il primum movens per la comparsa dell'extrasistolia, spesso trattabile con semplici ansiolitici. Le consiglierei di effettuare dei controlli, come un semplice emocromo ed una valutazione della funzionalità tiroidea, solo dopo il superamento dell'esame universitario e solo se la sintomatologia dovesse permanere.
Saluti