Utente 162XXX
mi è stata diagnosticata (in seguito a due gravidanze ravvicinate) un' ernia ombelicale.
premetto che non mi da alcun disturbo ma il chirurgo mi ha consigliato di sottopormi ad intervento in anestesia locle con una piccola incisione e dimissioni in giornata o al massimo entro le 24 ore (in quanto è di circa 1'5 cm.).
Le tecniche utilizzate come protesi o retini, sono tutte uguali? e poi il decorso post operatorio è veloce o doloroso?
Grazie mille Marcella

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non so cosa intenda con tutte ugluali. Esistono tecniche che prevedono l' utilizzo di protesi e tecniche che invece non lo richiedono. Lecprotesi possono essere di diverso materale, forma e dimensioni.
Il decorso postoperatorio in genere non è particolarmente fastidioso. Auguri!