Utente 893XXX
Salve ho 30 anni durante lo scorso inverno ho subito un intervento di corpoplastica e fimosi per una curvatura congenita. Oltre questo problema, che sembra risolto, continuo però a NON avere eiaculazione. Il mio medico dice che è una questione psicologica, ma non ne sono convinto... non ci potrebbero essere altre cause? Quali sono le prassi e le terapie?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non specifica se non ha mai eiaculazione o solo in corso di coito vaginale.Non fa alcun cenno ad esami eseguiti prima dell'intervento.Ci aggiorni in merito.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta e mi scuso per il ritardo.
Nel corso del rapporto non ho mai eiaculazione, nè con il coito vaginale nè con la masturbazione. Prima dell'intervento ho fatto gli esami di routine (analisi del sangue e ecografia del pene).L'andrologo mi disse che erano due problemi separati e infatti dopo la correzione della curva, l'aneiaculazione è rimasta. Lui mi ha prescritto una terapia sessuologica, che sto facendo. Ma non mi è chiaro se il problema possa essere anche di natura ormonale, vorrei sapere se esiste qualche farmaco che possa aiutarmi ad avere l'eiaculazione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non fa alcun cenno ad una diagnosi andrologica...Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il problema della anorgasmia ed aneiaculazione non è ancora stato ben definito. Molti sostengono una origina psicologica altri, tra cui mi annovero, ritengono che ci sia una motivazione organica legata a fenomeni anche vascolari. Personalmente non ho mai visto un aneiaculatore guarire con la psicoterapia.
Dopo un intervento di corporoplastica con circoncisione viene quasi sempre alterata la sensibilità locale dell'asta e quindi il raggiungimento dell'orgasmo viene spesso alterato.
Allo stato non mi risultano terapie mediche capaci di modificare tale situazione, continui ad affidarsi al suo specialista
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio entrambi per le risposte.
Al Dott. Izzo vorrei dire che la diagnosi andrologia, fa riferimento ad un'aneiaculazione con anorgasmia, ma il tutto risulta nella norma quindi, l'andrologo ha ritenuto che le cause fossero psicologiche (per rispondere al Dott. Pozza). Concludendo, se non esistono terapie mediche,non si può guarire? Allora non eiaculerò mai, nè potrò avere figli? Quando si riferisce a cause organiche legate a fenomeni vascolari cosa intende? Ci sono analisi che si possono effettuare?
Grazie
Saluti
[#6] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Il medico da cui vado ha consigliato la psicoterapia di coppia che sembra essere utile. Ma ad oggi il problema non risulta risolto.
Ci sono delle analisi che si potrebbero fare che seguano la pista organico-vascolare?Quali?
[#7] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
mi associo ai colleghi andrologi che le hanno già risposto, per suggerirle la lettura di due miei articoli sull'argomento, da cui trarre spunti di riflessione.
Non ci dice niente del suo storico sessuale e relazionale.
Cari saluti


http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/990/Disturbi-dell-eiaculazione-eiaculazione-anestetica
[#8] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dr. Randone, ho letto il suo articolo, non credo sia il mio caso perchè io non arrivo all'orgasmo, nè eiaculo, quindi sarei nel caso AA. Nel mio passato sessuale non ho mai eiaculato se non con la masturbazione da solo, ma il ricorso a quest'utlima è stato raro.
[#9] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Sono contenta che abbia trovato qualche spunto di riflessione e qualche elemento di identificazione. Saluti cari