Utente 381XXX
Buongiorno,
Vi chiedo un parere sullo spermiogramma di mio marito. Il motivo è che, dopo un lungo periodo di tentativi mirati stiamo decidendo di fare la nostra prima inseminazione intrauterina.

Mio marito ha effettuato due spermiogrammi a distanza di circa 6 mesi. in seguito abbiamo consultato più ginecologhe e un andrologo. Tutti sono concordi nel dire che lo spermiogramma di mio marito, nonostante le forme normali siano molto poche (6% di forme normali il primo test, 3% il secondo) sia più che sufficiente per la IUI, in ragione dell'alto numero di spermatozoi presenti (480 milioni in totale) e della loro elevata concentrazione (60 mil/ml). La motilità risulta comunque non proprio ottima (a= 5% b=35% dopo un ora, uguale dopo 2 ore). Aggiungo però che il numero di spermatozoi capacitati in entrambi gli spermiogrammi è di 18 milioni con motilità a+b del 70% e che le forme normali in questo caso arrivano all'8%.

Vorrei avere un vostro parere poichè, da quel che leggo in vari forum e siti specializzati, con forme patologiche così alte le possibilità di concepire con la IUI sono praticamente zero. Come devo interpretare tutto ciò? E' giusto tentare comunque una IUI?

vi ringrazio molto per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora benchè difficile è consigliabile sempre tentare
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

anch'io sono convinto che possa valere la pena di tentare con alcune IUI e magari pensare a qualche procedura di PMA, tenuto conto anche dell'età
cari saluti
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
sono un pò scettico, ma farei solo pochi, pochissimi tentativi.
In ogni caso, auguri affettuosi per la realizzazione del Vostro desdierio ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice.
comunque ,se desidera avere più informazioni su questo tipo di tematiche può anche leggere il facile manuale , scritto dalla ginecologa Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollatti Boringhieri Editore, Torino.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
sono daccordo con i lcollega Pozza
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
un'altro consiglio che posso darle per avere più informazioni su questi temi è anche il nuovo forum sull'"infertilità2 al sito www.madreprovetta.org.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
probabilmente sa già come la penso sull'argomento e quindi non lo riaffronto. La risposta professionalmente e deontologicamente più corretta che mi sento di darLe sarebbe quella di spegnere per un bel pò di tempo il collegamento alla rete ed affrontare, realmente e non più virtualmente, il Suo problema con l'aiuto di validi Specialisti del settore. Quindi mi guardo bene dal "reindirizzarLa" o "deviarLa" su altri link, Forum, edicole e librerie. E' solo un consiglio. Poi naturalmente è Lei insieme al Suo compagno che decide.
Affettuosi auguri per tutto
Prof. Giovanni MARTINO
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
è la solita inutile e un pò noiosa polemica tra me ed il caro collega Martino. A lei spegnere i computer e a non leggere più nessuna notizia . Anche il mio consiglio è naturalmente quello di consultare dei bravi colleghi ma non per questo bisogna limitare la propria normale ed usuale informazione tramite internet , libri , giornali e quant'altro.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#9] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
anche io non voglio aggiungere altro a quelle che sembrano insanabili diversità di vedute su come regolare l'uso della Rete o di qualsivoglia altro ausilio informativo quando si tratta di problemi Medico-Chirurgici. Non posso non darVi il mio personale parere ma demando tutto alle Vostre scelte individuali.
Affettuosi auguri per tutto e cordialissimi slauti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
mi raccomando non segua in "modo talebano" le indicazioni del collega Martino. Rischio la chiusura di tutti i forum della "rete" compreso il nostro.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#11] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
il problema, e lo ripeto solo per Lei, è sul "come" gestire un Forum, sulle sue finalità e reali scopi...
Il nostro Forum e tutti gli altri Forum in rete non rischiano alcuna chiusura anzi... ma il Forum serve per dare pareri Medici e Chirurgici...personali e personalizzabili e non indirizzi di siti web o link cui rivolgersi (perchè proprio uno e non un altro???)... testi o libri di Autori (perchè proprio quello e non un altro????) da comperare... Case Editrici cui rivolgersi (perche proprio quella e non un'altra???)...stiamo parlando di altre faccende... non so se mi spiego...
Ma ripeto siete liberi di comportarVi come meglio credete. Personalmente non potrei darVi altro consiglio.
Ancora affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
la semplice ragione che ci porta a consigliare un libro, un sito o quant'altro sta nel fatto che uno si prende la responsabilità di quello che dice in funzione delle conoscenze che ha della cosa che propone e consiglia . Chi non conosce , tace!
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#13] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
spero che almeno Lei abbia compreso quello che è il mio parere personale. Chi conosce esprime pareri...chi non conosce, o non può o non vuole approfondire di persona... consiglia altro.
E con questo davvero chiudo una stucchevole "querelle" che non troverà mai una linea di sutura fra insanabili diversità di vedute. Scelga Lei quello che Le sembra l'inidirzzo più consono al Suo modo di essere e di pensare...
Affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO
[#14] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto , chiudiano questo noiosa polemica e pensiamo in positivo, senza inutili "drammi filosofici".
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#15] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
quello che mi preme è che Lei abbia compreso il mio punto di vista. Perchè è con Lei che lo vorrei discutere, se ne ha voglia, in eventuali future mail. Spesso la mancanza del bene della salute o delle gratificazioni che un buon stato di salute deve e può dare ad un uomo o ad una donna...possono veramente costituire situazioni drammatiche. E senza filosofia di mezzo.
Le esprimo tutta la mia simpatia e gli affettuosi auguri per tutto
Prof. Giovanni MARTINO
[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice ,
io chiudo con un antico proverbio cinese che recita più o meno in questo modo: " ci sono al mondo più persone impegnate a costruire muri che persone capaci di progettare ponti".
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#17] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non sono un cinese. Ma è meglio costruire solide mura con solide fondamenta che arcate maestose ma fragili di ponti verso non si sa che...:o)
Quello che mi preme è che Lei abbia compreso il mio punto di vista. Perchè è con Lei che lo vorrei discutere, se ne ha voglia, in eventuali future mail.
Cari affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO
[#18] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
credo che lei abbia capito bene la facile metafora cinese : mura non intese come abitazioni o castelli ma come barriere che impediscono di comunicare e aprirsi ad altre realtà , conoscenze e poi naturalmente i ponti ben costruiti e conosciuti per aumentare le proprie prospettive, per conoscere più realtà come appunto ci permettono di fare i libri , i giornali, le riviste ed anche internet. Si veda ad esempio il nostro forum.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#19] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non sono un cinese. E nemmeno Lei credo.
Spero, ed è quello che mi preme, che almeno Lei abbia compreso le indicazioni, necessità, finalità, limiti e spiacevoli conseguenze legate all'utilizzo di qualsiasi Forum Medico-Chirurgico presente nella Rete.
Per il Suo, come per qualsiasi altro problema di salute e/o benessere, ci si deve affidare ad un Medico competente. Lo può e deve cercare e trovare nel mondo reale. Tutto il resto viene dopo e si trova in secondo o terzo piano.
Il nostro Forum è e resta un Forum dove si danno consigli e pareri medici e chirurgici, nel rispetto della privacy, professionalità e Deontologia (aggiungerei anche della legalità...). Forse per questo, ed aggiungo non so ancora per quanto, rimane uno dei Forum più professionali e per questo "clickati" di Internet.
Non siamo le Pagine Gialle, non siamo le Pagine Bianche, non siamo un catalogo bibliografico, non siamo un catalogo di link, non siamo una agenzia pubblicitaria, non sponsorizziamo nessuno...
Sono pronto ad approfondire, con Lei, questo aspetto del nostro Forum.
Affettuosi saluti
Prof. Giovanni MARTINO