Utente 161XXX
Egregio Dottore,
da 3 gg. ho un dolore al fianco sinistro, che si estende anteriormente all'altezza dell'ombelico e posteriormente su quasi tutta la schiena.
E' un dolore che a volte avverto come trafittivo ma che per la maggioranza del tempo mi provoca soprattutto un senso di pesantezza al fianco.
Ho notato che se mi sdraio lo avverto meno, mentre se mi allungo, ad esempio per prendere un oggetto sulla mensola, ho l'impressione di sentirlo leggermente di più.
Ho assunto il cortisone per 5 gg. poco tempo fa e non vorrei che avesse dato noia al rene.
Ringrazio e saluto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Cara Signora,
impossibile precisare con i dati a disposizione la genesi del dolore.

La probabilità che sia dovuto al rene o alle vie urinarie sembra bassa dalla descrizione, ma una visita dal suo medico di base si impone.

Un saluto
[#2] dopo  
161269

dal 2016
La ringrazio, Dottore.
Il dolore è leggermente in calo ma mi recherò dal medico di base per chiedere un parere.