Utente 162XXX
mia madre di 81 anni ha un occhio spento per trauma da 42 anni(l'altro è affetto da maculopatia e cataratta e nell'ultimo anno ha subito due iniezioni intraoculari di Lucentis e una di Avastina).Ultimamente l'occhio spento ha cambiato aspetto, è arrossato e il suo oculista ha prescritto Timoctol per la pressione alta e anticolinergico Ciclolux.ma dopo forti dolori l'abbiamo portata al pr.soccorso e l'oculista di turno ha trovato la pressione dell'occhio bassa e sconsigliato il Timoctol dando Exocin e Indom.C'è stato miglioramento. sentito in seguito il suo oculista, invece, sembra che la pressione sia alta e che deve continuare con Timoctol.Cosa ne dite? Che significato ha la pressione dell'occhio? Se i dolori continuano, che fare?grazie.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,ma la pressione è alta o bassa? Probabilmente si tratta di un occhio infiammato, cui probabilmente ha giovato la terapia con indom e exocin. Penso che debba continuare il timoptol come le ha detto il suo oculista e fare dei controlli frequenti.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta, dottore. La pressione dell'occhio misurata dal medico del pronto soccorso è risultata bassa, mentre il dottore che segue mia madre dice che essendo un occhio spento la pressione dà risultati falsati. Ringrazio anticipatamente per la sua eventuale risposta. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, sicuramente si tratta di un occhio uveitico con attività infiammatoria in fase attiva, consiglio di seguire le prescrizioni dell'oculista curante a meno di un ulteriore peggioramento.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, che cosa significa "occhio uveitico"?Mia madre ha paura che alla fine le venga asportato l'occhio cieco.In effetti negli ultimi mesi quest'occhio, oltre che darle fastidio, è divenuto sempre più scolorito e la pupilla gialla. Lei cosa ne pensa?? per il resto ancora le porgo i miei più vivi ringraziamenti per le pronte risposte che mi ha fornito e mi scuso per le insistenti domande che le continuo a porre. Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buongiorno, mi scuso per il termine eccessivamente tecnico, uveitico signofica occhio interessato da una infiammazione importante dell'uvea che è la membrana vascolare che avvolge l'occhio, spesso in occhi traumatizzati o spenti capitano queste infiammazioni cronice che mal rispondono alle terapie ed alternano periodi di relativo benessere a periodi di acuzie infiammatoria, questi episodi possono portare nel tempo a modificazioni anatomiche dell'occhio ed a forti dolori. Effettivamente in qualche caso può rendersi necessari un intervento di eviscerazione dell'occhio con successiva applicazione di protesi. Ma questo solo per sua informazione, non è detto assolutamente che questo sia il caso di sua mamma.
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, la ringrazio ancora vivamente per l'interesse dimostrato ai miei problemi. Le auguro buon lavoro e la saluto con cordialità.