Utente 160XXX
buongiorno a tutti..ho 25 anni e una settimana fa sono stato operato a causa di una fimosi recidiva..gia a dieci anni avevo avuto un intervento per la fimosi ma con il passare degli anninotavo che a pene flaccido riuscivo a tirare fuori il glande mentre a pene eretto questo non avveniva..cosi mi sono deciso ad operarmi dopo che in una visita chirurgica il dottore mi aveva diagnosticato una parafimosi recidiva che era da operare..
l'intervento mi è stato eseguito in regime di day surgery..devo dire che non ho provato dolore perchè mi hanno sedato attraverso un anestesia parziale ed una piccola sedazione per addormentarmi..al risveglio ho trovato il mio pene molto diverso..io ero abituato ad avere il glande coperto e dopo mi sono ritrovato con il glande fuori..dopo l' intervento il dottore mi ha applicato una garza circolarmente tutta intorno al glande per impedire alla pelle di richiudersi..dopo due giorni grazie ad una buona cicatrizzazione me lìha potuta togliere e sono rimasti dei punti qua e la che a distanza di 5 giorni dall' intervento ho rimosso..noto però che nonostante abbia rimosso i punti il glande mi rimane sempre fuori perchè la pelle del pene proprio in prossimita del glande è ancora molto gonfia ed esteticamente non è unn bell'affetto..inoltre noto che sia di notte sia di giorno ho della erezioni che però diciamo mi fanno rimanere il pene a mezzasta..mi tirano leggermente un po credo le ferite..
ora vi chiedo?
è normale che non riesco ad avere un erezione totale?
pensate che avendo avuto un intervento di postectomia e non circoncisione la pelle pian piano ricoprirà il glande e che tutto ciò sia dovuto all'intervento?
e dopo quanto credete che riesca a tornare ad una vita normale considerando che abituato ad avere il glande coperto ora che è fuori è sensibilissimo e gia indossare un paio di mutande ed un calzoncino è tanto..
vi ringrazio in attesa di vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il decorso post operatorio mi sembra normale.Dovra' attendere ancora una ventina di giorni affinche' il quadro clinico si normalizzi.Un po' piu' di tempo ci vorra',per abituarsi al nuovo status.Cordialita'.