Utente 378XXX
Buongiorno dottori, soffro di ipertensione arteriosa, grave dislipidemia, trombofilia ecc., Nella cartella clinica di un recente ricovero per malore al Pronto Soccorso di un Ospedale cittadino, leggo sul referto EGA:

Valori gas ematici
ph 7.347 [7.350 - 7.450]

Valori ossimetrici
sO2 60,4 % [30,0 - 50,0]
FCOHb 1,2 % [0,00 - 0,8]
FMetHb 1,9 % [0,2 - 0,6]

Valori elettroliti
cCl 108 mmo/ L [98 -106]
Valori metaboliti

cGlu 137 mg/dL [70 - 104]
cLac 16 mg/dL [5 - 14]

Sono valori preoccupanti che richiedono visita specialistica?
Sono già indice di principio di acidosi, metaemoglobinemia, iperglicemia?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Buono
28% attività
16% attualità
12% socialità
SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
posso dirle dal punto di vista diabetologico che il valore di 137 mg/dl di glicemia è già indice di diabete ma è opportuno ripetere le analisi in condizioni di normalità e se necessario eseguire una curva da carico. Circa il resto è da rivalutare in maniera più appropriata. Cordiali saluti