Utente 140XXX
Salve, volevo sapere se è normale eiaculare dello sperma freddo, non caldo come ci si aspetterebbe.
Ho notato che questo accade spesso a breve distanza di tempo da un orgasmo precedente.
E' normale?
A cosa è dovuto?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
spero non sia una presa in giro, che se no sarebbe antipatica, ma le garantisco che tale sintomo non è mai stao nominato ne dai nostri testi ne dai nostri congressi.
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
No, non è una presa in giro. Per noi "non medici" non è tutto così ovvio...
E' una domanda che mi è sorta spontanea proprio perché, si sa, di solito si parla sempre di sperma caldo ma dato che a volte non lo è da lì mi è sorto un dubbio. Poi ho cercato su internet e ho trovato altre persone che si sono poste la stessa domanda.
Ad ogni modo grazie per la risposta.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Buona serata, ma temo che proprio che le fonti che lei cita siano fantasiose. Cambi tono, comunque. E' un consiglio.
[#4] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Dovrei cambiare tono io? E' lei che si sta agitando!
Inoltre non ho citato qualche fonte in particolare, ho soltanto detto che ho cercato su internet e ho trovato altre persone che avevano lo stesso dubbio.
Se non ci crede, provi anche lei.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

lo sperma un liquido prodotto nel corpo umano che ha una temperatura variabile tra il 35 ed i 37 gradi.
Dal corpo umano non possono uscire liquidi, solidi od altro a temperature inferiori.
In pratica non esiste una cella frigorifera in qualche angolo nascosto !!
La sensazione del soggetto può invece modificarsi e percepire come più o meno caldo un liquido organico a seconda delle circostanze e degli stati d'animo. lasci perdere una delle molte "c....te" del web
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Forse con la parola "freddo" vi ho fatto fraintendere... diciamo però che può essere che lo sperma anche appena uscito stia sotto quei 35-37 gradi?
Può essere a causa del fatto che, la seconda volta, a distanza di pochi minuti da un precedente orgasmo, lo sperma è poco e si è formato da troppo poco tempo?
E se no, come mai allora cambierebbe la percezione del calore da parte del corpo?
A me quest'ultima cosa sembrerebbe strana...


Grazie della gentile risposta
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Chiudiamola.
[#8] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
La finisca lei Dr. Cavallini, per cortesia, ha già dimostrato abbastanza la sua non predisposizione al rapporto interpersonale con gli altri.

Grazie ancora al Dr. Pozza per il suo intervento.