Utente 162XXX
Buongiorno, circa un anno fa mi è spuntata una piccola macchia di colore bianco/perlaceo sulla punta del glande. E' abbastanza luminosa se esposta in controluce, tipo una cicatrice. Non da prurito, non è dolorosa ed è piatta, solo al tatto si sente che è leggermente più liscia rispetto al resto della pelle del glande. Circa una settimana fa tale macchia sembrava essersi inspessita con una crosticina, ma tale leggera crosta si è staccata dopo pochi giorni e la macchia è tornata liscia come prima, forse leggermente più grande rispetto ad un anno fa (1mm).
Negli ultimi tempi è spuntata anche un'altra piccola macchia simile a quella, sempre sulla punta del glande, ed un'altra un pò più estesa ma della stessa consistenza sotto la corona del glande, vicino al frenulo.
Queste macchie continuano ad essere piatte, indolore e non mi danno alcun fastidio.
Ricordo di essermi ferito (screpolature che sono tornate poi normali) in quella zona (punta del glande) più volte nel passato tramite masturbazione, inoltre mi è capitato di "farmi male" al glande durante i rapporti sessuali a causa di un'inclinazione un pò troppo azzardata della penetrazione.

Allego comunque due foto di queste macchie:

http://img227.imageshack.us/img227/8185/imag0018q.jpg

http://img228.imageshack.us/img228/5863/imag0015fq.jpg

Grazie e saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
le foto sono un pò sfuocate.Considerando che tali lesioni non sono associate ad alcuna sintomatologia (prurito,secrezioni,ulcerazione, ecc) mi orienterei verso un possibile Lichen o in alternativa potrebbero essere gli esiti cicatriziali delle pregresse lesioni da lei riferite.

Le consiglio di eseguire una visita urologica e/o dermatologica. Le lesioni cutanee vanno esamitate attentamente per decidere il miglior percorso diagnostico/terapeutico.

Cordiali saluti