Utente 126XXX
Salve Egregi Dottori.! Volevo porvi un quesito riguardo una "macchia" rosea che, talvolta è visibile e a volte no, presente sul glande. Mi è comparsa dopo un rapporto sessuale con la mia nuova ragazza, abbiamo avuto altri rapporti non protetti ma solo con l'ultimo è comparso l'arrossamento anche se lieve. Mi preoccupo perkè alla fine del rapporto il letto era macchiato di un liquido bianco tendente al giallo, all'odore pareva urina. Posso aver contratto qualche infiammazione da lei? Grazie per l'attenzione e a presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
direi che vista questa macchia bianco giallo una visita ginecologica alla ragazza è di rigore. Non mi sento di escludere nulla circa la natura della sua macchia. Andrebbe vista dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
le potrei inviare una mail con la foto? se fosse possibile..
ho notato che la zona pare + secca rispetto al resto del glande.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
mandi pure, ma le cose vanno viste dal vivo e palpate, posso fare molto poco con foto in mano, di lesione cutanea poi, dove è necessario apprezzare la consistenza della cute.