Utente 162XXX
Salve a tutti. Da un paio di giorni avverto del dolore toccando la parte bassa del testicolo sinistro; lo avverto anche stando in particolari posizioni (tipo da seduto o certe volte anche camminando), causato dunque dal fatto che il testicolo viene toccato. Cosa potrebbe essere? In particolare è cominciato quando ho messo un paio di slip molto aderenti (non è un perizoma!! lo voglio precisare!!)...potrebbe essere stata questa la causa? Il testicolo comunque sembra essere ingrossato, ma di poco...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
le mutande non possono essere causa.
deve farsi vedere e fare un'ecografia.
così saprà. inutile fare illazioni.ci faccia sapere...
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 162XXX

Iscritto dal 2010
In particolar modo si accentua il dolore alla sera...sarà per lo stress accumulato durante il giorno?...quante sono le possibilita di infertilità o di amputazione del testicolo?
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Salve.
quando diventerò indovino le potrò rispondere....non si arrovelli il cervello e si faccia vedere, le probabibilità di una cosa grave sono sempre statisticamente basse.
cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Biagiotti che mi ha preceduto e che deve seguire, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html.

Qui potrà trovare anche tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.