Utente 153XXX
Salve!avevo scritoo nei mesi passati per un problema agli occhi che credevo ormai risolto ma che in realtà è peggiorato col tempo...circa un mese fa l'ottico ma ha fatto provare delle lenti a contatto della jhonson in hidrogel chem hanno subito dato fastidio procurandomi prurito,pizzicore e sensazione di dì sabbia ogni volta che le lenti si muovevano.Ho sospeso subito l'uso ma dopo due giorni mi sono svegliata con fli occhi rossisiimi e prurito.Sono andata dall'oculista che mi ha prescritto un collirio per curare le allerie per 10 giorni.Dopo quests cura non si è risolto nulla, solo la diminuzione e poi assenza del prurito, ma ogni mattina mi svegli con gli occhi rossi e la presenza di nuove venuzze intorno alla pupilla che nn se ne vanno. Sono riandata dall'oculista e mi ha detto di non vedere nulla nell'occhio e ma ha prescritto solo in caso di bisogno un collirio contro le infiammazioni dell'occhio.Inoltre tra i vari sintomi ho notato che quando sono tese mi pulsa tantissimo l'occhio destro(quello piu infiam) e si gonfia la parte dell'occhio vicino al naso e poco sotto le sopracciglia e il dolore scende anche alla bocca...Anche questa mattina mi sono sveglita con gli occhi rossi e pieni di queste vene.non so cosa pensare..anche la luce molto forte mi fa infiammare gli occhi.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
buonasera, probabilmente lei soffre di una congiuntivite allergica, questo spiegherebbe anche l'intolleranza alle lenti a contatto. Ritengo che 1o giorni di terapia siano insufficienti, dovrebbe instaurare una terapia desensibilizzante per un periodo ben più lungo ed evitare l'uso di lenti per il periodo della cura. Ma questo deve prescriverlo un oculista dopo averla visitata.
Cordialmente