Utente 104XXX
giorno 8 maggio ho avuto un incidente automobilistico, dai raggi fattomi al dito della mano destra (indice) dopo circa 35 giorni mi hanno diagnosticato"Spazi articolari interfalangei nei limiti ; modicamente ampliato lo spazio articolare metacarpo-falangeo con accenno a sublussazione ventrale della base della falange prossimale sulla testa metacarpale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Premetto che, come può desumere dalle linee guida del sito http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp , la richiesta di consulto deve avere intuibili caratteristiche.
Comunque tutto quello che si può dire di fronte a questa Sua "informazione" è che quanto riportato è la descrizione di un quadro radiografico, (in cui la base della 1^ falange sembra avere rapporti non del tutto normali con la testa del rispettivo metacarpo, in quanto sembra spostata verso il palmo) che andrebbe comunque confrontato con le altre articolazioni vicine e con quelle dell'altra mano, ma, soprattutto, dovrebbe essere contestualizzato con la eventuale presenza di sintomi (dolore, limitazione funzionale, ecc) che Lei non riferisce e che quindi forse sono assenti.
Nell'impossibilità ovviamente di esprimere un parere clinico (se questo voleva) di fronte alla sola citazione di un referto Rx, Le consiglio una visita ortopedica presso uno specialista esperto in Chirurgia della Mano. Può rivolgersi ad esempio alla UO Ortopedia dell' Ospedale di Padova “http://www.sanita.padova.it/reparti/ortopedia-e-traumatologia,1001,66" ; alla Clinica ortopedica "http://www.sanita.padova.it/reparti/ortopedica-traumatologica,1001,38", (non clicchi sui due link, ma copi-incolli il testo fra virgolette) ; alla UO di Chirurgia Plastica ( http://www.sanita.padova.it/reparti/chirurgia-plastica-clinica,1001,14 )
La valutazione diretta permette di valutare eventuali lesioni capsulo-legamentose e instabilità articolari che la riferita sublussazione potrebbe suggerire, anche se non è possibile desumere dal referto quanto questo aspetto sia marcato
Cordiali saluti