Utente 705XXX
Gentile Dottore,
ho 26 anni e da circa una settimana accuso capogiri/testa vuota, stanchezza/debolezza. Stò bene quando mi sdraio, e quando dormo.Sono stata dal mio medico curante il quale ha constatato che ho la pressioen bassa, anche perchè me la sono monitorata per tre gg consecutivi e la max non va oltre i 90 e min 63. Mi ha detto che devo bere molto ( perchè non bevo quasi niente ) e magari di prendere un pò di potassio e magnesio. Dice che per la pressione bassa non si fa niente perchè non è come chi ha la pressione alta. Dice di stare tranquilla e di non farmi prendere dagli attacchi di ansia ( sono ansiosa ).Mi stò quindi sforzando a bere un litro e mezzo al gg e ( spero sia normale ) non faccio altro che urinare in maniera quasi trasparente.
Lei cosa mi può dire in merito alla mia situazione?
Devo davvero convivere con questa sensazione di debolezza fisica e capogiri/testa vuota? la sensazione aumenta quando cammino o stò in posizione eretta..e quando mi chino giù e mi alzo sento una pressione forte alla testa come una vampata di calore e vedo tutte lucine...più che altro ho paura di svenire..
Rimango in attesa
Cordiali saluti

Alice B.
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Alice, se questa sintomatologia dovesse persistere non esiti a tornare dal suo Curante. Lei risulta, in base ai dati in nostro possesso anche sottopeso per il BMI. Questo potrebbe giustificare anche in parte il fastidio che accusa.
Anche il caldo ( quest'anno non ancora esploso) come saprà favorisce l'ipotensione.
Tuttavia se la terapia prescritta non dovesse giovarle torni, come dicevo, dal Curante perchè un aiuto temporaneo di tipo farmacologico può esserle dato. Intanto anche una dieta più ricca di sale (proprio quello da cucina) può darle giovamento.
saluti
[#2] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore,
in merito al mio peso è un mese che sono seguita da una dietologa la quale mi ha dato uno schema alimentare che devo seguire per rimanere sui 48 kg ( sono alta 1.57 ). Ho spiegato anche a lei questi sintomi ed ha escluso che sia dovuta ad un alterazione di glicemia perchè mangiando come dice lei nn mi fa rimanere a stomaco vuoto. Ma possibile una pressione bassa crei questi disagi? uff
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Penso anch'io che non sia una questione di ipoglicemia, ma di ipotensione ortstatica. vale quanto comunicatole precedentemente
[#4] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dottore e mi scusi per il disturbo recatole, mi rendo conto di come sono "uggiosa".
Però io questi sintomi li ho e credo possa capire quanto possano essere fastidiosi. Inoltre non nego che le penso di tutti i colori...nonostente le rassicurazioni mediche.
Comunque cosa dice forse è il caso che esegua una visita oculistica e otorinolaringoiatria per escludere che questi capogiri e sensazione di testa vuota siano causati da altro?
Infine vorrei sapere una cosa: visto che ho questa paura di avere qualcosa di brutto secondo lei non sarebbe opportuno effettuare una tac? Perchè quando l ho accennato l amio medico ha immediatamente escluso tale esame clinico dicendomi che purtroppo tale esame non è positivo al nostro organismo e va fatto solo quando è veramente necessario..condivide? Grazie ancora
[#5] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Comunque domani provvedo ad acquistare in farmacia magnesio e potassio da assumere per vedere se trovo un pò di giovamento e metterò in pratica il suo consiglio sulla dieta più ricca di sale.
Cordiali saluti

Alice
[#6] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Un passo alla volta, anch'io non ritengo utile una TC per ora (consideriamo i rischi-benefici). Anche le consulenze per ora possono attendere. D'altra parte i valori pressori coi quali...."gira" possono giustificarne la sintomatologia.
a presto
[#7] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore rieccomi,
non ho resistito alla tentazione e sono stata a fare una visita otorino.
Il Medico ha detto che presento del muco nell' orecchio sx ( anche nel destro ma in maniera più lieve ) e ho le cavità nasali interne infiammate perchè si presentano ingrossate. Ho inoltre il setto nasale deviato.
Ha detto che comunque complessivamente non c'è niente di particolare. Probabilmente anche un pò di muco può portare a sbandamenti come presento io ( perchè purtroppo ieri lunedi 22 giugno ho avuto questi sbandamenti, non mi girava la testa cioè non vedevo la stanza girare ma appunto oscillazioni orizzontali e debolezza fisica ). Ho richiamato infatti il mio medico curante che ha detto di prendere il Polase e di non agitarmi e di bere un pò di succhi perchè probabilmente sono carente di zuccheri.
Oggi stò un pochetto meglio, sempre un pò stordita ma un pò meglio. Comunque continuando col discorso dell' otorino mi ha prescritto ( oltre al fluimucil che faccio con aerosol ) il prontinal. Dice che se fra una settimana stò sempre uguale di fare l' esame vestibolare. Il medico curante concorda ma ha cmq detto di fare questa cura e vedere come va. Il fatto che a me non riesce aspettare...vorrei sottopormi a mille analisi per stare tranquilla ma riconosco che devo trattenermi.
[#8] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,
ad oggi sento sempre debolezza nelle gambe. Un pò meno capogiri, ma si presentanto ogni tanto. é la stanchezza che persiste. Ho abbandonato la dieta di mantenimento che avveo iniziato un mese fa perchè credo prioprio che sia stata quella a buttarmi cosi giù. Me ne stò convincendo,. Però ho cmqa paura di avere anemia, o qualche altra cosa. Domani mi faccio prescrivere l emocromo perchè cosi non ci voglio stare senza fare niente. Voglio vedere...lei cosa mi dice, sarò anemica? l' ansia mi fa venire anche nausea da come sono stressata per questa situazione. A volte penso di correre al p. soccorso perchè sembra mi crolli il mondo addosso.
E' il 4 gg che prendo il polase..e boh, quanto ci vorrà per vedere qualche beneficio? La pressione è sempre bassa ma stamani un pochino meglio era sui 100 70.
ho paura...e non sò che fare perchè mi viene da piangere.
Stò mangiando anche di più per vedere se era proprio la dieta che mi ha causato questo scompenso...lei che dice se fosse la dieta a mangiare di più ( come facevo prima ) quando vedrò un miglioramento? grazie mille dottore!!! rimango in attesa!

Alice
[#9] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buongiorno, le rispondo su entrambi i post. Per quanto riguarda l'ORL ritengo che se fosse il muco che ha nell'orecchio medio dovrebbe avere anche una sensazione di orecchio tappato con riduzione dell'udito. Mentre se mai potrebbe essere più un problema di orecchio interno e quindi vestibolare. Comunque ciò non si correla poi a quella sensazione di astenia marcata, di debolezza agli arti ecc. ecc. Finisca la terapia prescritta dallo specialista.
Poi magari può cominciare a fare un po di accertamenti di laboratorio: emocromo, funzionalità renale ed epatica, glicemia, assetto lipidico e tiroideo.
Va bene anche la dieta più calorica. Ovviamente solo nel caso di ripresa del peso corporeo può vedere se la sintomatologia scompare o persiste.
Da qui è difficile valutare al completo le cose perchè manca la visita diretta.
a presto
[#10] dopo  
Utente 705XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore,
grazie mille per il suo riscontro!
Venerdi sono stata dal mio medico curante e mi ha prescritto xanax 5 gocce matt e 5 gocce alla sera. Continuare il Polase e mettere su almeno 3 kg perchè mi ha pesata e risulto sottopeso...quando invece alla dietologa andava bene! mah...comunque, adesso seguo queste indicazioni.
Volevo sapere una cosa, che domanderò domani al medico, la mia farmacistami ha consigliato un integratore omeopatico si chiama ferroguna, dice che mi sentirei meglio. C'è scritto di prendere una bustina al giorno, è a base di ferro, rame, vitamina c con polpa di baobab. Una bustina è la raccomandazione giornaliera prevista per l' assunzione del ferro..secondo lei potrei provare o rischierei qualcosa?
Grazie


Alice
[#11] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Non mi occupo di questo tipo di medicina, anche se a leggere i componenti lo ritengo pressapoco un integratore. Concordo sul fatto che sia sottopeso. Se rivede il suo curante gli chieda se deve anche assumere qualche goccia di simpaticomimetico per alzare la pressione quando va particolarmente giù. Giusto per le situazioni di emergenza ora che fa caldo.
saluti