Utente 144XXX
Buonasera,
Riesco a fare sesso tranquillamente pero'dopo una ventina di minuti dal rapporto mi diventa rosso il glande e la pelle intorno diventa dura da far scendere.
Dopo un oretta va meglio ma per 12 giorni rimane il rossore e sopratutto la pelle secca quasi sembrasse lesionata.
Dopo i 2 giorni rifaccio sesso tranquillamente ma ricomincia il tutto.
Cosa puo'essere potrebbe essere Lichen Sclerosus o una semplice balanite??vi dico anche che un anno fa sono stato operato di frenulo breve....magari c'entra qualcosa anche se mi si irrita tutto non solo li.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile lettore,
da questa postazione è difficile capire bene il suo problema.Potrebbe essere una balanite, ma la cosa migliore da fare è una attenta valutazione clinica diretta per comprendere il suo eventuale "problema" e poi impostare le necessarie strategie terapeutiche. A questo punto potrebbe essere utile una attenta valutazione clinica da parte di un urologo o un andrologo .

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
LEI SCARTA CMQ IL LICHEN SCLEROSUS??SE AVESSI QUELLO NON POTREI FAR SESSO DOPO 23 GIORNI DI ROSSORE?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Campo
28% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
come le ho già detto, tramite post non è possibile fare alcuna diagnosi. Si rivolga al suo urologo di fiducia o si faccia consigliare dal suo medico curante.