Utente 163XXX
Buongiorno volevo chiedere qualche chiarimento per valutare se effettuare test hiv:

- ho avuto un rapporto occasionale protetto con una prostituta in appartamento.
Tale rapporto è stato protetto dall' inizio alla fine ma non riuscendo a concludere il rapporto ho ricevuto una stimolazione dell' ano anche parzialmente internamente con 2 dita. Una eventuale ferita aperta sulle dita o secrezione vaginale presente potrebbe (se fosse sieropositiva) avermi contagiato?
- Terminato il rapporto sessuale sono andato in bagno a lavarmi le mani e il pene. Se erroneamente prima di avere il sapone avesse appoggiato una mano sul pene e vi fosse presenza di secrezione vaginale potrei avere contratto hiv?
- sulle parti scoperte dal preservativo (testicoli) possono essere contratte malattie veneree quali clamidia, epatiti o sifilide.
Mi scuso delle molteplici domande ma sono dubbi che mi sono posto.

Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Non sono modalità a rischio quelle che descrive; quando si parla di contagio per via sessuale è necessario un rapporto non protetto con secrezioni che vengono a contatto diretto con le mucose oppure attraverso il sangue con ferite aperte che entrano in contatto oppure attraverso altre porte d'ingresso , per esempio schizzi di sangue in congiuntiva
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio molto dottore: mi ha tranquilizzato.

mi sono preso molto paura anche xchè la settimana successiva sono andato a fare un esame di routine del sangue e ho visto un cospiquo calo dei linfociti a 15,9 contro il minimo di 19.

Non ho mai avuto un calo cosi ponderale dei linfociti.
Inoltre ho avuto un' impennata del colesterole (330 a 34 anni) ma questo so che non c' entra nulla.
Quello che mi preoccupava erano i linfociti bassi.

Grazie mille

Buona serata
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Forse è aumemtato il colesterolo perchè , per la paura, si è messo a mangiare...Mi scusi la battuta scherzosa ma non c'entra nulla ed anche i linfociti più bassi non hanno significatività, stia tranquillo