Utente 848XXX
Gentilissimi Dottori, buongiorno,
Sono un ragazzo di 22 anni, con una vita sessuale normale, rapporti frequenti con la stessa partner già da due mesi.
La mia domanda è inerente la quantità di liquido seminale.
La mia ragazza mi ha fatto notare che dopo l'eiaculazione, a suo avviso, la quantità di sperma secondo lei è poca, perchè vedendo il preservativo dovrebbe essere di più.
Ci sono volte in cui la quantità è buona, altre in cui è minore, la mia domanda è questa: è normale che dopo un'ora da un precedente rapporto alla seconda eiaculazione la quantità di sperma diventa minima? devo preoccuparmi? fare una visita? o rientra tutto nella normalità? Grazie per la risposta.... buongiorno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
28% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Il volume dell'eiaculato deve essere valutato dopo 3-4 giorni di astinenza.


Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 848XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo Dottor De Siati, innanzitutto la ringrazio per la celere risposta, quindi diciamo che non si può quantificare il volume dell'eiaculato dopo ripetuti rapporti a distanza anche di ore...
Grazie mille per la risposta... Un buon pomeriggio