Utente 163XXX
salve ho 42 anni gioco frequentemente a calcetto da piu' di 1 anno, anche 2 volte a settimana,nelle ultime partite durante e dopo pochi minuti avverto dolore all'inguine e subito dopo ai testicoli,facendo ritorno a casa faccio fatica solo a camminare e salire le scale,i giorni successivi il dolore si va attenuando,mi consighliate riposo perche' potrebbe essere una pubalgia, ho effettuare dei controlli

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,concorderei con la presenza di un risentimento pubalgico e/o erniario.Assieme all'invito a controllare il peso,il cui incremento facilita la risalita del funicolo spermatico nel canale inguinale,La inviterei a sottoporsi ad una visita specialistica per giungere ad una precisa diagnosi differenziale. Cordiaita'.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
salve, avevo diversi problemi; muscolo del pube non allineato problemi di postura...ho effettuato tecar ma senza miglioramento, tranne nel periodo di trattamento....infatti dopo, come mi mettevo in movimento i dolori all'inguine apparivano nuovamente.per fortuna ho trovato un buon medico fisiatra sportivo..e da subito mi ha consigliato la terapia del laser profondo,è stata più lenta la guarigione ma alla fine non ho più il problema.caro dottor pierluigi izzo mi scuso con lei per averle risposto al quanto in ritardo...era un periodo di confusione da parte mia.le rinnovo le mie più sentite scuse...cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nessuna scusa.Auguri e...mi raccomando il sovrappeso.Cordialità.