Utente 238XXX
Buongiorno,
Quest'inverno mi sono sottoposta a 7 sedute di luce pulsata all'inguine ed ascelle. Premetto che ho la carnagione chiara, ma ho capelli scuri e peli neri su inguine e ascelle, mentre gambe e braccia sono normali.
Tra un trattamento e l'altro i risultati erano sempre più soddisfacenti, mentre da quando ho sospeso le sedute per il periodo estivo i peli sono ricresciuti quasi come prima!!
Ovviamente mi sono rivolta al centro estetico che mi ha intanto regalato una seduta intera(e siamo a 8).
Ci sono degli ormoni che potrebbero vanificare l'effetto dell'IPL?
Prima di cominciare i trattamenti il mio livello di prolattina era un pò più alto della norma (25), ma questo ancora a settembre. La dottoressa che pratica l'IPL mi ha spiegato che quest'ormone in effetti potrebbe influire sui risultati...
Non prendo la pillola da un anno e non sto seguendo alcuna cura ormonale.
Seguo una cura omeopatica (con successo)da 6 mesi per: HPV e candida.
Vorrei fare un esame del sangue per controllare il livello di prolattina: ci sono altri ormoni che dovrei tenere sott'occhio?
Se può servire: non ho un ciclo mestruale regolare...sempre in ritardo anche di 10 giorni.
Vi ringrazio già per la vostra attenzione e vi auguro un buon week-end.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Liardo
28% attività
0% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gent.ma sig.ra,
fermo restando che allorquando si praticano terapie ormonali (vedi assunzione della pillola contraccettiva o per motivi ginecologici o per contraccezione) o davanti a valori ormonali alterati, sarebbe giusto rivolersi ad un endocrinologo e/o ginecologo, l'idea che Lei abbia eseguito un trattamento di questo tipo presso un centro estetico mi lascia dei dubbi. Proverò a spiegarmi. La legislazione italiana prevede che presso un centro estetico non possano essere eseguiti trattamenti medicali, altrimenti il centro potrebbe chiuedere, in quanto la sua apertura non necessita di requisiti sanitari specifici. Inoltre, il/la titolare del centro è un "artigiano". Apparecchi che sfruttano la luce pulsata ce ne sono di tante marche e tanti tipi. ciò che mi preme precisarLe che un apparecchio acquistato da un centro estetico NON avrà mai le potenzialità di uno acquistato da un medico. Praticamente potrà solo farle una semplice epilazione, risparmiandole il fastidio della ceretta. Vede se un medico acuista un laser, una IPL o quant'altro, DEVE esibire all'azienda il proprio tesserino di medico con relativa iscrizione all'ordine dei medici, questo a garanzia dei pazienti. Pertanto, potrebbe ben comprendere che le potenze, quindi l'efficacia è di gran lunga differente.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Liardo
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno Dott. Liardo, mi scusi in effetti mi sono espressa male!!
Quello che io chiamo "centro estetico" è l'ala di un ottimo poliambulatorio medico: quest'ala è adibita a trattamenti estetici, ma con macchinari utilizzati dai medici (infatti l'IPL viene praticata da una dottoressa).
Mi scusi ancora per l'imprecisione.
La ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Liardo
28% attività
0% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gent.ma sig.ra,
grazie per la precisazione.
Credo a questo punto che possa essere determinato dalla metodica. Ritengo,quindi opportuno che Lei ne parli ulteriormente col medico che la segue. Personalmente utilizzo anch'io l'IPL (non posso dirLe il modello e la marca per ovvi motivi), ma Le garantisco che in massimo 5 sedute ottengo il risultato sperato. In alcuni casi anche meno sedute.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Liardo
[#4] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia
24% attività
0% attualità
4% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gent.ma Sig.ra,

l'effetto dell'IPL è quello di rallentare la crescita del pelo oltre a quella di bruciarne selettivamente il bulbo. Durante ogni seduta il 10% circa dei bulbi viene bruciata, il resto rallenta soltanto la crescita. Per questo solitamente il risultato del trattamento con IPL si nota già dalla prima seduta ed è normale che abbandonando i trattamenti per qualche mese i peli ricrescano e spesso diano l'impressione di non aver risposto al trattamento. Alla prima seduta autunnale si riporterà al vantaggio guadagnato.
Se ciò non accade (e 8 sedute mi sembrano ancora un numero nella media) significa che l'IPL utilizzata non è di ottima qualità.
Può anche darsi che Lei non abbia solo la PRL alta ma anche il testosterone alto oppure una riduzione relativa di estrogeni, questo è da controllare con l'endocrinologo. Se è affetta da uno di questi difetti la depilazione IPL/laser non è definitiva.
Vorrei chiarirle in ultimo che vi sono centri estetici che hanno i permessi per accogliere un medico e spesso in questi casi è il medico stesso a possedere l'IPL o il laser. Ma se il centro estetico possiede un apparecchio di questo tipo e non è un medico a svolgere i trattamenti allora è molto probabile che l'IPL non abbia una potenza sufficiente per raggiungere i peli altrimenti potrebbe creare dei danni che l'estetista non riuscirebbe a gestire.
Personalmente esercito anche in un centro estetico (che ha tutti i permessi in regola)ma l'IPL è mia ed i miei pazienti sono avvertiti del fatto che nei tre/quattro mesi di interruzione dal trattamento, se questo non è terminato avranno qualche pelo in più di quando ci siamo salutati e sono sereni.

Cordiali saluti
Elena Paglia
[#5] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
4% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Cara Signora,
la luce pulsata è un nuovo metodo per ottenere una buona epilazione; richiede di norma 5/6 sedute, anche se alcune aree, come quelle inguinali/ascellari, ne richiedono anche 8/9. Effettivamente è una metodica molto pubblicizzata, oserei dire anche eccessivamente visto che sono pochi anni che è entrata nell'uso comune .
Le cause di una risposta inadeguata al trattamento sono state in parte già elencate dai Colleghi (1: apparecchiatura non sufficientemente "potente"; 2: Sue, purtroppo, alterazioni ormonali); mi limito a sottolineare che anche l'applicazione inadeguata dell'energia può essere motivo di un successo solo parziale. Infine, bisogna ricordare che altre metodiche (laser) possono benissimo integrare la luce pulsata.

cordialmente
Dott. Cristiano Biagi