Utente 163XXX
Salve,circa 2 settimane fa mi è venuto fuori un mal di gola solo nel lato destro,tipo bruciore,sotto la mandibola avevo un linfonodo e ho ancora ingrossato,mobile,successivamente mi è venuto male anche all'orecchio.il mio medico di base mi ha prescritto augmentin per 6 gg.ora ho finito il mal d orecchio nn cè piu ma c è sempre questo fastidio pizzicore all inizio della gola.sn allergica a polline e graminacee il naso prudeva e gli occhi lacrimavano non tanti starnuti.sto prendendo lo zirtec ma il bruciore alla gola rimane.è allergia?o devo preoccuparmi sia qualosaltro?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno.
Il bruciore in gola (peraltro sotto terapia antistaminica) non è da imputare all'allergia. Si può pensare ragionevolmente che si tratti di una "coda" dell'infezione.
Si riguardi e ricontatti il Suo medico curante se il fastidio non dovesse risolversi fra qualche giorno.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
cosa può essere secondo lei?mi devo preoccupare?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Ripeto.
Si può pensare ragionevolmente che si tratti di una "coda" dell'infezione.
Pertanto non mi preoccuperei.
Si riguardi e ricontatti il Suo medico curante se il fastidio non dovesse risolversi fra qualche giorno.
Saluti,