Utente 163XXX
Salve, è da circa un anno che la sera ho sempre una febbricola che oscilla tra 37° e 37.2°. Il mio medico di base mi ha fatto fare molti esami ( del sangue, delle urine, un tampone faringeo e un rx al torace ) da cui è risultato tutto nella norma tranne il valore della pcr (alto), del fibrinogeno (alto). Inoltre posso dirle che ho fatto la mononucleosi, che soffro di candide recidivanti e di stitichezza. Inolte un mese fa la dentista mi ha trovato e curato un granuloma nel dente, che pensavo fosse la causa della febbre, ma questa, dopo un mese, non ha dato segni di diminuire.La ginecologa mi ha prescritto un pap test e un test per l'intolleranza al lattosio mentre il mio medico mi ha prescritto una visita da un internista. lei sa darmi qualche indicazione? Ha qualche idea sulla natura di questa febbre persistente? Spero di essermi espressa al meglio. La ringrazio. Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
si è espressa al meglio ed in modo molto chiaro, solo che i dati sono scarsi.Va bene sottoporsi a test sulle intolleranze alimentari, allergologici e non in ultima analisi a test "immunologici" ( anticorpi anti perossidasi, antitireoglobulina, anti transglutaminasi...ANA etc etc).Avrà sicuramente eseguito un dosaggio delle immunoglobuline (IgG,IgA...), del complemento. L'emocromo, la sideremia, la ferritinemia sono nei limiti della norma? Ha una sintomatologia particolare? La candidosi, dov'è localizzata? Con che frequenza? Il suo ciclo mestruale è regolare? Un dosaggio degli ormoni tiroidei? Ha sintomi "intestinali"? Per la mononucleosi erano presenti IgG e a che titolo?
Cordiali saluti.
Rimango a sua disposizione.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la tempestiva risposta. Le scrivo gli esami che ho fatto:
EMOCROMO tutto nella norma
GLUCOSIO nella norma
ESAME DELLE URINE densità appena sopra il limite e presenza di numerosi cristalli di urati amorfi
ELETTROFORESI DELLE PROTEINE rapporto albumina/globuline 1.09 (valori rif. 1.10-2.40), zona albuminica 52.2 (55.8-66.1), zona alfa2 12.1 (7.1-11.8)
TAS nella norma
TSH FT3 FT4 nella norma
EPSTEIN-BARR VIRUS anti-EBV lg M: negativo; anti-VCA lg G: positivo; anti-EBNA lg G: positivo
PCR 1.57 (< 0.5)
TAMPONE FARINGEO ricerca di streptococchi beta-emolitici di guuppo a: negativa
URINOCOLTURA: esame colturale negativo e potere antibatterico residuo negativo
PT APTT nella norma
FIBRINOGENO 488 (150-450)
RX TORACE nella norma
Io la febbre non me la sento, tranne quando sono un po più stanca.
Ho inoltre una candida vaginale che è comparsa per la prima volta 2 anni fa, per poi tornare 3 volte nell'arco di pochi mesi. Faccio uso della pillola quindi ora il mio ciclo è più regolare. Avevo fatto gli esami della tiroide che erano tutti nella norma. Per il problema della stitichezza ho preso dei fermenti lattici ed ora devo assumere anche delle fibre. L'unica cosa che posso dirle è che quando bevo e muovo la pancia si sente tutto un rumore di budella che si muovono (mi scusi il termine scorretto e forse insignificativo!). Spero di aver usato i termini più appropriati. La ringrazio ancora del tempo che mi ha dedicato. Saluti.



[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
è stata molto chiara nell'esporre i fatti e nel trascrivere le indagini da lei fatte.
Ha sofferto di ovaio micropolicistico? Ha risolto con i problemi ai denti? Per quanto riguarda la candidosi vaginale, è bene anche ripristinare un buon ambuente intestinale, con una flora non patogena residente ( come ha fatto con i probiotici). E' bene valutare la presenza di di lattobacilli in vagina e del Ph vaginale.Le prove sull'intolleranza alimentare fa bene ad eseguirle. Soffre anche di pirosi gastrica ( bruciore allo stomaco)?Ha sempre sofferto di stipsi? Da quanto tempo fa uso di estro-progestinici?
Rimango a sua disposizione.
[#4] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora della risposta. Allora..non ho sofferto di ovaio micropolicistico, ho curato il dente più di un mese fa, ma non me lo hanno ancora chiuso definitivamente. Negli esami del 17/2/10 il ph era 5.5, nel tampone vaginale del 4/3/10 c'è scritto crescita di: lactobacillus e candida albicans con ph 4. Non soffro di piroso gastrica ma spesso mi sento gonfia dopo aver mangiato. Posso dire di non essere mai stata regolare quindi credo di soffrire di stipsi da sempre. La pillola (minulet) la prendo da circa un anno. Non so se sia rilevante ma sempre tramite esami ho scoperto di avere una mancanza di vitamina d e allora, su indicazione del medico, una volta al mese prendo delle fialette per questo motivo. La ringrazio di cuore del tempo che mi dedica e della sua gentilezza. Cordiali saluti.