Utente 548XXX
Buongiorno,
scrivo per avere informazioni in merito ad una colon virtuale eseguita da mia madre, che presenta a volte alvo diarroico e dolori addominali.
Il referto è il seguente:
"Reperti extracolici: rene sx di dimensioni ridotte, piccola milza accessoria. Diverticolosi del sigma, tratto discendente e parte del traverso. Basi polmonari libere.
Un irregolare ispessimento concentrico a livello della regione cecale in tutta prossimità di una plica di aspetto non univoco apparentemente invariato rispetto ad analogo precedente del 10/04/2009. Si associano alcuni linfonodi subcentimetrici a livello del tessuto adiposo perviscerale."
L'ho sottoposto al mio medico di base il quale sostiene che non c'è nulla di preoccupante e non c'è bisogno di procedere ad altri accertamenti diagnostici nè a visite specialistiche,(sottolineo il fatto che nel referto dello stesso esame esguito un anno fa non si accennava a nessun ispessimento ma solo a diverticoli) .
Mi lascia un po' perplessa l'ispessimento concentrico a livello della regione cecale con presenza di linfonodi, (che il mio medico attribuisce ad un probabile stato infiammatorio cronico ma che io, pessimisticamente, temo essere un carcinoma).
Chiedo lumi sul significato di tale reperto e ringraziando fin d'ora per il tempo che vorrete dedicarmi Vi saluto cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera
28% attività
12% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
se il radiologo che ha refertato l'esame parla di aspetto invariato rispetto ad aprile dell'anno scorso non c'è davvero da preoccuparsi, un carcinoma sarebbe aumentato e di molto.
Se il radiologo che ha refertato l'esame l'anno scorso non l'ha segnalato è perchè già considerava tale ispessimento non patologico.
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 548XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore,
la ringrazio per la cortese risposta.
Mi ha tranquillizata molto. Ho trascorso gli ultimi giorni in preda all'ansia.
La saluto e la ringrazio ancora.