Utente 132XXX
gentili dottori,
sono una ragazza di 24 anni, da uno assumo la pillala anticoncezionale ginoden con cui mi trovo benissimo.
Premetto che già prima dell'assunzione della pillola avevo alcuni capillari alle gambe ma da qualche tempo, sarà stato anche per l'arrivo del caldo e le gambe scoperte, ho notato che il numero dei capillari è notevolmente aumentato.
Quelli delle gambe sono di colore blu, sono più numerosi alla gamba sinistra, all'interno coscia sono rosa.
Per vederli devo osservare attentamente le gambe perchè non si notano facilmente, sono molto sottili e non creano nessun rilievo sulla pelle.
Non ho problemi di pesantezza, gonfiore o dolore algi atri inferiori.
Mia madre e le mie zia materne hanno tutte capillari alle gambe, probabilmente ho una predisposizione ereditaria.
Credo anche di stressare troppo le mie gambe perchè mi depilo col silk epil.
Vorrei sapere se la pillola anticoncezionale possa essere un rischio per me, non vorrei sospenderla perchè traggo molti benefici dalla stessa.
esistono rimedi topici che potrebbero aiutarmi in qualche modo?
vi ringrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
le manifestazioni da Lei riferite sono frequenti e vengono spesso accentuate dall'uso degli estroprogestinici.
Tutti i metodi di depilazione sono in qualche modo controproducenti per questo problema, ma l'epilatore lo è probabilmente meno di altri; assolutamente da proscrivere ad es. la ceretta a caldo.
L'assunzione di farmaci cosiddetti capillaroprotettori potrebbe essere di qualche utilità, come pure l'utilizzo di calze elastiche della linea preventiva nella stagione invernale.
Nella sezione MinForma troverà articoli che Le potranno essere utili:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/198-calze-elastiche.html
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per la sua risposta.

Sarà la fissazione ma credo che ne stiano spuntando di nuovi ogni giorno.

Al di là del problema estetico, il fatto che assumo la pillola anticoncezionale e che sto notando la comparsa di tali capillari significa che corro qualche rischio? A livello di circolazione?

Il medico di famiglia mi ha consigliato una crema ma non credo che mi stia aiutando in qualche modo.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Come le ho già scritto è possibile che le manifestazioni da Lei riferite vengano spesso accentuate dall'uso degli estroprogestinici.
Questa manifestazione è cosa diversa dalle possibili interferenze dei prodotti ormonali con il sistema emocoagulativo (rischio trombosi), che vanno eventualmente prevenute mediante appropriato screening di laboratorio.
L'applicazione topica di medicamenti non ottiene generalmente risultati apprezzabili.