Utente 163XXX
Gentile Dottore,

le scrivo per avere un consulto sui risultati di un holter cardiaco; premetto che ho 39 anni ed ogni tanto soffro di extrasistole la pressione è regolare (120/80) e le ultime analisi del sangue di controllo non hanno rilevato nessun dato fuori norma; poichè sono molto ansioso ed ho paura di avere problemi al cuore ho fatto un holter cardiaco che mi ha dato questo risultato:
- ritmo costantemente sinusale con frequenza cardiaca media di 83
- un battito ectopico sopraventricolare
- un battito ectopico ventricolare
- anomalie della ripolarizzazione ventricolare che non si modificano significativamente durante la registrazione
- indici di funzione nervosa autonoma nei limiti della norma
ho fatto vedere il test al mio medico di famiglia che ha detto che è tutto a posto mentre un mio amico cardiologo mi consiglia di fare un ECG sotto sforzo per verificare che non vi siano (parole sue) insufficienze coronariche sotto sforzo..ovviamente sono entrato nel panico! ora farò l'ECG sotto sforzo però vorrei anche un vostro consulto per capire se c'è qualche problema
grazie per la gentile risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il referto riportato è da considerarsi perfettamente normale, evidentemente il collega che le ha consigliato il test da sforzo si basa su altre alterazioni a lui note.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
Gent.mo Dott. Martino,

innanzitutto la ringrazio per la veloce e "rassicurante" risposta :))

ci tengo solo a precisare che ho impropriamente usato la parola amico per il cardiologo che ha visto il mio holter; in effetti è papà di una mia amica ma non mi ha mai visitato ne ho mai parlato con lui; ha soltanto visto gli esiti dell'holter; detto questo credo di poter stare tranquillo ed eventualmente fare l'ecg sotto sforzo sia solo uno scrupolo per l'attività sportiva corretto? (io ho praticato agonistica per 10 anni ma ora pratico sport leggeri come nuoto e corsa leggera e purtroppo non con molta regolarità.

grazie ancora e buon lavoro