Utente 163XXX
Salve a tutti, circa un mese fa in seguito a un incidente in moto ho riportato una ferita al ginocchio destro che inizialmente mi è stata "suturata" con una speciale colla.
Circa 10gg dopo il taglio continuava a perdere plasma (?) così mi sono recata in pronto soccorso dove hanno rimosso chirurgicamente i lembi che iniziavano a cicatrizzare e hanno applicato 6 punti di sutura tradizionali dandomi una prognosi di 15gg.
A causa del diabete mellito di cui soffro ho fatto sia nel primo caso che ne secondo una cura antibiotica con augmentin per 4 gg, e solo nel primo caso anche di Danzen...
Oggi (mancano tre giorni alla rimozione dei punti)nel cambiare la medicazione noto che la ferita (che tuttavia sembra essersi quasi chiusa) ha perso del liquido giallastro inodore...è infetta?
P.s La ferita non sembrava essere particolarmente profonda ed è proprio sulla rotula ed è difficile tenerla immobile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

La zona anatomica in cui si è prodotta la ferita è particolarmente sfavorevole per una corretta cicatrizzazione, sulla quale inevitabilmente incide anche il suo diabete.
La presenza di secrezione sierosa depone per una cicatrizzazione che procede con qualche difficoltà, cosa d'altra parte frequente nel caso in cui una ferita deiscente venga "risuturata".
Probabilmente potrebbe essere necessaria una permanenza più prolungata delle suture, nella speranza di ottenere comunque una guarigione "per prima intenzione".
Ritengo che un controllo presso ambulatorio di chirurgia sia indispensabile.
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celerità nella Sua risposta.
Essendo via mi recherò dal medico solo tra qualche giorno...nel frattempo mi consiglia di fare un nuovo ciclo di antibiotico?
Con le medicazioni procedo semplicemente con garze sterili e povidone iodato?

GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Per le medicazioni va bene.
Non posso a distanza esprimermi sull'utilità dell'antibiotico.