Utente 120XXX
Buongiorno.
E' ormai da anni che mi è comparso sul pene, in corrispondenza del glande, un nevo. non è in rilievo, nè ha mia cambiato dmensioni nè forma, nè mi ha mai causato alcun tipo di problema. Sul glande, associato, su tutta la superficie anteriore, a coprire quindi anche il nevo, la mucosa appare piena di protuberanze simili a papule perlacee, che tra l'altro ho in corrispondenza della corona.
Chiedo gentilmente se è quindi possibile che insorga un nevo sul glande, e se eventualmente abbia qualche idea relativamente allo stato della mucosa desritta.
Ringrazio davvero molto della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il nevo puo' svilupparsi sul glande.Quanto al resto,ritengo si tratti di irsuties papillaris penis,formazioni benigne che non sono patologiche e,
quindi,non vanno trattate.E' ovvio che solo una visita diretta possa confermare o meno queste ipotesi.Cordialita;.