Utente 116XXX
Sono un uomo di 44 anni pratico jogging,bici,sci; da circa un anno ho dei dolori alle ginocchia specialmente il sinistro. Il dolore parte dalla parte esterna sx propagandosi successivamente. Ho fatto RX a tutte due le ginocchia con questo esito: Entesofiti rotulei. Non evidenti lesioni ossee a focolaio in ginocchia lievemente vare. Minime note artrosiche femoro-rotulee. Non grossolane calcificazioni nelle parti molle. Desidererei sapere cosa significa Entesofiti rotulei, ed avere una spiegazione complessiva più elementare ed eventuali consigli sul praticare o meno dei suddetti sport. Grazie. Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Hesham Almolla
24% attività
0% attualità
8% socialità
COSENZA (CS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
l'entesofita è una calcificazione della entesi, vale a dire il punto di inserzione del tendine nell'osso e di solito è dovuto ad esiti di microtraumatismi, il problema potrebbe essere biomeccanico, vale a dire un appoggio anomalo durante la attività sportiva, è consigliabile eseguire una RMN del ginocchio per verificare lo stato della cartilagine articolare