Utente 163XXX
Sono un ragazzo di 33 anni sposato da 6 anni. Sono stato in questi giorni dall'urologo che mi ha diagnosticato un'azoospermia di I grado.
Il dott. mi ha riferito che non è possibile far maturare gli spermatogoni in vitro. Vorrei sapere se l'informazione fornitami è esatta.
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo urologo ha ragione. Piuttosto forse lei voleva dire azoospermia non ostruttitiva, di I grado non conosco.
Forse lei sentitopper televisone che sono stai fatti maturare spermatozoi in vitro, ma quanto quelli siano funzionali ai fini di una fecondazione assistita è tutto da vedere.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini, che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema riproduttivo, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/195-azoospermia-spermatozoi.html .

Un cordiale saluto.